Il 30 maggio l’ultima prova selettiva. “Molto soddisfatto delle mie prestazioni. Sogno una pista sulle colline di Paciano”

Paciano, 26 maggio 2021 – La prova di Fermo di domenica prossima sarà decisiva per sapere se il pacianese Samuele Torroni gareggerà per il titolo di campione d’Italia Rider-Expert di motocross. Il giovane crossista umbro (24 anni) sta infatti partecipando alle prove selettive del campionato riservato ai piloti non professionisti, con risultati che vanno oltre le sue stesse aspettative.

La prima prova, che si è disputata lo scorso 2 maggio a Chiusdino (Siena), lo ha visto posizionarsi al quattordicesimo posto su 40 motociclisti totali e gli ha dato il diritto di passare alla seconda prova in programma appunto per domenica 30 maggio a Fermo.

“Ho iniziato a disputare gare motociclistiche sportive tre anni fa – riferisce Samuele – grazie al supporto della mia famiglia e di un amico di famiglia, Fausto. Quest’anno ho deciso partecipare al campionato italiano, nella categoria Rider Expert. Essendo un campionato nazionale, viene selezionato un numero massimo di motociclisti divisi per nord, centro e sud Italia. Vengono fatte due prove nelle quali solamente i primi 15 vengono selezionati per le due gare del campionato italiano rider.

Ho fatto la prima prova il 2 maggio che si è conclusa con un risultato che non mi aspettavo e di cui sono stato molto soddisfatto. Domenica prossima, nella seconda prova, dobbiamo cercare di non fare errori per passare alle finali. Farò del mio meglio, soprattutto per portare in alto la bandiera pacianese”.

I risultati delle prove selettive decreteranno i nomi dei piloti ammessi alle due finali nazionali, in programma il 20 giugno a Chieve e il 12 settembre a Esanatoglia.

“Durante la settimana mi alleno in mountain bike o correndo per il borgo di Paciano – rivela ancora Torroni -, illuminato anche in tarda sera. Nel weekend mi alleno invece nella pista di Gioiella del Motoclub G. Capecchi. Sogno nel cassetto? Direi proprio una bella pista da motocross tra le verdi colline pacianesi”.

 

(8)

Share Button