Riapre nel centro Belvedere con il parco attrezzato: tariffe invariate rispetto all’anno scorso. Dal 3 giugno via alle iscrizioni ai centri estivi sportivi gestiti da Polisport e cooperativa La Rondine.  Massetti e Nardoni: “dallo sport un nuovo segnale di fiducia nel ritorno alla normalità in piena sicurezza”

Città di Castello, 27 maggio 2021 – “Tutto è pronto: sabato 29 maggio riaprirà la piscina comunale esterna del centro sportivo Belvedere”. Lo annunciano l’assessore allo Sport Massimo Massetti e l’amministratore unico di Polisport Stefano Nardoni, che sottolineano come “nel rispetto di tutte le prescrizioni per il contenimento della diffusione del Covid-19, i tifernati potranno finalmente tornare a nuotare e godersi le opportunità di relax e divertimento offerte dal parco attrezzato dell’impianto di via Engels a tariffe invariate rispetto all’anno scorso”.

Nei primi giorni di apertura del complesso natatorio, da sabato 29 maggio fino a venerdì 11 giugno, l’orario al pubblico sarà dalle ore 12.30 alle ore 19.30.In prima battuta sarà disponibile a tutti la vasca olimpionica, mentre la vasca piccola aprirà da lunedì 21 giugno, in concomitanza con la partenza dei centri sportivi estivi per i bambini dai 6 ai 13 anni, per i quali da giovedì 3 giugno saranno possibili le iscrizioni”, anticipano Massetti e Nardoni, nel precisare che le attività saranno gestite in collaborazione tra Polisport e la cooperativa La Rondine e che ulteriori informazioni saranno rese note prossimamente attraverso una conferenza stampa.

“Lo sport offre ancora un segnale di fiducia nel ritorno alla normalità”, sottolineano Massetti e Nardoni, evidenziando che “i tifernati potranno tornare a nuotare senza le limitazioni all’utilizzo delle vasche imposte in questi mesi dalle disposizioni anti Covid-19”. “Finora, infatti – spiegano assessore e amministratore unico di Polisport – potevano scendere in acqua al coperto solo gli atleti agonisti partecipanti a manifestazioni di interesse nazionale e al resto dell’utenza non era consentita questa opportunità”.

L’ingresso all’impianto potrà avvenire con biglietto intero o ridotto e sarà possibile avvalersi della sport card e di tariffe agevolate per le famiglie. “Ringraziamo il personale di Polisport per la professionalità con cui ha reso possibile la riapertura dell’impianto all’aperto, garantendo condizioni ottimali di fruizione del complesso, che è stato attrezzato grazie agli importanti investimenti sostenuti da Sogepu”, sottolinea l’assessore Massetti.

(16)

Share Button