La campagna vaccinale che fa registrare, da alcune settimane, una significativa accelerazione

Terni, 29 maggio 2021 – Importante donazione dello stabilimento Sangemini al distretto di Terni dell’Azienda Usl Umbria 2.

Per sostenere la campagna vaccinale anticovid e l’impegno quotidiano dei team sanitari, dei medici volontari, del contingente dell’esercito, dei volontari delle associazioni e della Protezione Civile al punto vaccinale “Casagrande”, il direttore della Sangemini Mauro Pagliacci ha preso accordi con il direttore generale dell’azienda sanitaria Massimo De Fino e con il direttore del distretto di Terni Stefano Federici per una cospicua fornitura di acqua minerale che, con l’arrivo della stagione calda, darà sollievo a cittadini e operatori sanitari.

Centinaia di bottiglie sono già state consegnate alle postazioni dell’istituto scolastico che ospita, dal 25 aprile scorso, l’hub vaccinale dell’Azienda Usl Umbria 2, il più grande della regione.

Un gesto molto apprezzato dalla direzione strategica dell’azienda sanitaria che rivolge un sentito ringraziamento ai vertici della Sangemini per questa testimonianza di solidarietà, impegno civile e vicinanza ai tanti professionisti impegnati nella battaglia contro il Covid-19.

Professionisti che stanno sostenendo con abnegazione, sette giorni su sette, la campagna vaccinale che fa registrare, da alcune settimane, una significativa accelerazione. I team sanitari del “Casagrande” somministrano infatti circa 1500 dosi giornaliere garantendo un fondamentale contributo all’auspicato ritorno alla normalità.

 

 

 

 

 

(13)

Share Button