Gualdo Tadino, 2 giugbno 2021 – L’autrice Patrizia Parlanti con la partecipazione di Bertoni Editore ed il patrocinio del Comune di Gualdo Tadino, hanno organizzato per sabato 5 giugno, alle ore 16, presso i giardini della Rocca Flea la presentazione del libro “Per Alisia”, alla quale sarà presente anche il Sindaco Massimiliano Presciutti.

“Per Alisia” è un volume che narra una storia unica ed incredibile. Una mamma, Patrizia, e la figlia Alisia, unite indissolubilmente dal loro grande amore, faro e magia della loro esistenza. Fuori il “mondo”. Una meravigliosa bambina con l’unico potere del suo sorriso e della grande voglia di vivere che decide a sua volta di fidarsi della sua mamma. Unite da un grande sentimento e da un unico destino avaro e disumano. Due mondi opposti che devono imparare a conoscersi, a capirsi.

Due anime che inaspettatamente si ritrovano a dover intessere e a cucirsi addosso l’inafferrabile trama di una nuova vita. La storia di due donne. Una mamma minuta, esile, fragile, tradita dalla vita che decide di non arrendersi. La vicenda si svolge in Umbria, in un paesino baciato dalla luce del sole e dal verde intenso di una natura incontaminata dove tutto lasciava presagire che nulla d’infausto sarebbe potuto accadere.

La storia di Patrizia (che è quella di Alisia e viceversa) è una narrazione intrisa di speranza e di poesia, di condivisione e di solidarietà. Perchè se la notte è buia, l’alba è ancora più radiosa.

Patrizia Parlanti è nata l’8 dicembre del 1964 a Gualdo Tadino in provincia di Perugia. Si è diplomata maestra d’asilo all’Istituto Magistrale “Bambin Gesù” della propria città. Ha lavorato come assistente in uno studio dentistico. Abita attualmente in una piccola località della sua città d’origine insieme all’amata figlia Alisia e al compagno di vita Mario. Per Alisia è edito da Bertoni Editore.

“L’idea di questo libro – ha sottolineato l’autrice Patrizia Parlanti – è nata quando ho notato che questa società non avrebbe dato molte chance a mia figlia, per la quale era in pratica invisibile. Ho così voluto scrivere questo libro per dare visibilità ad Alisia e a chi come lei vive in una situazione simile e lanciare un messaggio di speranza.

E’ stato un lavoro lungo e duro, ma alla fine sono riuscita a terminarlo ed ho scelto Gualdo Tadino per presentarlo al pubblico per la prima volta perché oltre ad essere la mia città molte persone mi hanno mostrato grande sostegno. Ringrazio l’Amministrazione Comunale che mi è stata vicina ed ha patrocinato questa iniziativa. Per me questo libro è un dono diverso da fare ad una figlia così speciale”.

La presentazione del libro avverrà nel rispetto di tutte le misure di sicurezza e distanziamento previste dalle normative anticovid-19.

(3)

Share Button