Sarà celebrata domani, giovedì 3 maggio alle ore 21, con modalità particolari, secondo le disposizioni dell’emergenza Covid 19

Terni, 2 giugno 2021 – La solennità del Corpus Domini, nella diocesi di Terni-Narni-Amelia, sarà celebrata giovedì 3 maggio alle ore 21, con modalità particolari, secondo le disposizioni dell’emergenza Covid 19. Non ci sarà la processione eucaristica per le vie della città, ma tutti i fedeli potranno restare uniti, in preghiera, nelle rispettive chiese parrocchiali per l’adorazione eucaristica in contemporanea con la celebrazione presieduta dal vescovo Piemontese nella Cattedrale di Terni, che aprirà la liturgia con un messaggio trasmesso in streaming sulla pagina Facebook della Diocesi di Terni-Narni-Amelia, sul canale Youtube della Diocesi e sul sito della Diocesi di Terni Narni Amelia. Successivamente la preghiera continuerà in ogni chiesa parrocchiale autonomamente, ma utilizzando lo stesso testo: “Un solo corpo, un solo spirito, una sola fede” predisposto dall’Ufficio liturgico.

La solennità del Corpus Domini è un momento importante a fine anno pastorale, in cui al centro della celebrazione è l’Eucaristia, fonte e culmine della vita della chiesa, attraverso la quale si sperimenta la comunione tra le varie realtà della diocesi, nella corale preghiera per i deboli, i poveri, per chiunque ha bisogno di amore e di consolazione.

«In questo anno particolare – ricorda il vescovo Piemontese – vogliamo cogliere l’essenziale, riscoprendo la bellezza delle piccole cose, il valore del creato, dell’ambiente, dell’amicizia, della nostra Chiesa. È l’impegno rinnovato a spezzare il pane, l’amore, il sapere, l’esperienza sociale, a superare le paure di questo difficile periodo, per trovare modalità nuove per crescere nella fede».

(11)

Share Button