Riguarderà l’installazione di impianti di tele radiocomunicazione con misurazione dell’inquinamento elettromagnetico, programma di sostenibilità economica e censimento dei siti del territorio comunale 

Gualdo Tadino, 11 giugno 2021 – Il Comune di Gualdo Tadino, conformemente a quanto previsto dall’art. 38 comma 6 della L. n. 120/2020, che ha sostituito il comma 6 dell’art. 8 Legge 22 febbraio 2001, n. 36, ha deciso con determinazione dirigenziale n. 883 del 13.11.02020 di dotarsi di un Regolamento ed un Piano comunale per l’installazione di impianti di tele radiocomunicazione, conferendo l’incarico per la loro predisposizione a Leganet S.r.l. (C.F. e Partita IVA 02299380648) con sede Via Flaminia 53 – 00196 – Roma, società partecipata di ALI – Lega delle Autonomie Locali Italiane. L’affidamento comprende anche il censimento dei siti del territorio comunale reputati sensibili.

L’attività mira a garantire la dislocazione pianificata, ordinata e ragionevole delle antenne all’interno del perimetro Comune per evitare inutili sovrapposizioni di stazioni ed assicurando al contempo una completa e ottimale copertura di segnale sul territorio per la migliore fruizione dei servizi necessari al completamento dei processi di digitalizzazione.

A tal fine, in attuazione dei principi di trasparenza, efficacia e leale collaborazione, il Comune di Gualdo Tadino invita gli Operatori della Telefonia mobile, le c.d. Tower Company e tutti gli altri professionisti coinvolti nel processo di infrastrutturazione della rete di telefonia mobile nel territorio comunale, che abbiano interesse a partecipare al tavolo tecnico – insieme con i rappresentanti di questa Amministrazione ed i tecnici della Società Leganet s.r.l. in qualità di consulente – che si terrà in data 22.06.2021 alle ore 9.00 in videoconferenza tramite piattaforma Google Meet a voler comunicare, a mezzo PEC all’indirizzo gualdotadino@letterecertificate.it, entro le ore 11.00 del giorno 21.06.2021, il proprio interesse a voler prendere parte al tavolo tecnico specificando le proprie generalità e le motivazioni per le quali se ne richiede la partecipazione. Il Comune di Gualdo Tadino, una volta verificata la sussistenza dell’effettivo interesse, provvederà ad inviare a mezzo PEC il link di accesso alla videoconferenza.

E CHIEDE

  1. a tutti gli Operatori telefonici presenti, attivi o in procinto di attivarsi presso il territorio del presente Comune di trasmettere via p.e.c. all’indirizzo gualdotadino@letterecertificate.it, entro 14 giorni dalla pubblicazione e/o comunicazione del presente avviso sull’albo pretorio online del Comune, tutte le informazioni concernenti le stazioni radio base e/o ripetitori (on-air e off-air) di propria competenza, a qualsiasi titolo, insistenti sul territorio comunale, nonché i propri piani di sviluppo in materia di TLC mobile per il periodo (almeno) 2021 – 2022 – 2023, unitamente ad ogni altro documento utile e/o comunque coerente e inerente ai fini della stesura del suddetto regolamento e piano antenne ed alla mappatura dell’infrastruttura TLC mobile nel Comune;
  2. alle imprese e ai professionisti a qualunque titolo coinvolti nel processo di infrastrutturazione delle reti mobili, di far pervenire, fermo il termine indicato, domanda di partecipazione al tavolo tecnico di concertazione per la definizione delle aree deputate ad accogliere le stazioni radio-base, oltre ad eventuali osservazioni, programmi di sviluppo, dossier e proposte.

Con l’avvertimento che in caso di diniego o inerzia, prendendo atto del presunto disinteresse verso la partecipazione al processo partecipato, si procederà comunque alla stesura e approvazione dei suddetti atti amministrativi.

 

(2)

Share Button