Al via da oggi due settimane di sport e divertimento per i più giovani. Inaugurata al palazzetto la tela dedicata alle associazioni di basket

Passignano, 14 giugno 2021 – A Passignano inaugurata con un ospite d’eccezione, il campione di basket Alessandro Cittadini, e tante autorità, la dodicesima edizione di Trasimeno Flippers summer Camp.

La cerimonia sabato scorso nella cornice dell’impianto esterno del vecchio Palazzetto dello Sport, da sempre punto di riferimento per i partecipanti al Camp e per gli appassionati di pallacanestro del territorio.

Presenti tra gli altri tante bambine e bambini, ragazze e ragazzi che con l’occasione hanno potuto ritirare ed indossare lo zainetto e la divisa con l’immagine di Kobe Bryant, indimenticata stella NBA a cui è dedicata questa edizione, oltre agli accessori necessari per prendere parte alle dieci giornate di sport e divertimento che li vedrà protagonisti a partire da oggi per due settimane.

Dopo i saluti del Senatore Luca Briziarelli e dei rappresentanti istituzionali dei tre Comuni che patrocinano l’iniziativa (Sandro Pasquali sindaco di Passignano, Maria Elena Minciaroni, Sindaco di Tuoro e Vanni Ruggeri assessore di Magione) ed il ricordo di Ermanno Rossi, Presidente del Basket Passignano negli anni ’90 nonchè ex amministratore di Passignano, la cerimonia è proseguita con l’intervento di un atleta che nello stesso periodo ha indossato la divisa delle squadre giovanili per alcune stagioni prima di diventare un giocatore di basket professionista.

Il magionese Alessandro Cittadini, campione di basket ancora in attività, che vanta 96 presenze in nazionale con cui ha conquistato anche una medaglia di bronzo agli europei in Svezia nel 2003 ed un palmares di tutto rispetto, tra cui una Coppa Italia vinta con il Basket Napoli.

Insieme all’attuale Presidente e fondatore del Basket Passignano, Sandro Pinaglia, che lo ha “scoperto cestisticamente”, ha raccontato al pubblico la sua storia e la sua straordinaria carriera nata quasi per caso con i primi canestri realizzati presso il palasport di Passignano. Cittadini non ha perso l’occasione di ricordare ai ragazzi presenti i veri valori dello sport.

L’evento è culminato con l’inaugurazione della nuova tela permanente, installata sulla parete esterna dell’impianto che raffigura immagini di una lunga storia di passione e di sport delle due Associazioni, Basket Passignano e Trasimeno Flippers, accomunate dal nuovo logo Trasimeno Basket.

Intanto da oggi al via dieci giorni di divertimento e di socialità. Ancora aperte le iscrizioni per partecipare alla seconda settimana dal 21 al 25 giugno.

Per info www.trasimenobasket.it o pagina Facebook trasimenoflipperssummercamp.

 

(2)

Share Button