L’incidente è avvenuto intorno alle 12,30 a Ponte Valleceppi. Il bambino era in bicicletta. Sulla dinamica stanmo indagando gli agenti della Polizia Locale

Perugia, 30 luglio 2021 – Aveva solo 11 anni e stava pedalando sulla sua bicicletta, quando è stato travolto e ucciso da un furgone a Ponte Valleceppi. L’incidente stradale è avvenuto intorno alle ore 12,30 nei pressi della abitazione dell’adolescente. L’autista del mezzo, un 35enne, si è subito fermato per prestare soccorso al bambino, poi l’aria bollente di questa estate torrida è stata squarciata dall’urlo delle sirene: ambulanza, Polizia e Carabi ieri sono confluiti sul luogo del sinistro.

Il personale del 118 ha tentato di rianimarlo, ma per il povero ragazzino non c’era più niente da fare. I rilievo sono stati effettuato dalla Polizia locale e, secondo la prima ricostruzione, sembra che il bambino circolasse sul lato destro del marciapiede di via Barcaccia, quindi in sen so opposto a quello del furgone.

Forse il bambino ha perso l’equilibrio, è caduto proprio mentre sopraggiungeva il pesante mezzo, oppure una manovra repentina del furgone. Pare che ci sia un testimone, che potrà chiarire meglio la dinamica. Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore della Repubblica Gianpaolo Mocetti. Sul cadaverino sarà eseguita l’autopsia da parte del medico legale Laura Panata. La morte del bambino ha sconvolto tutta la comunità di Ponte Valleceppi.

(69)

Share Button