Foligno, 2 agosto 2021  –  E’ stato il cavaliere folignate, Massimo Gubbini, ad aggiudicarsi ad Ascoli Piceno l’attesissima Giostra della Tradizione 2021, dedicata al Patrono Sant’Emidio. E’ stata una sfida combattuta fino all’ultima ma alla fine il cavaliere rossonero ha surclassato gli avversari e regalando a Porta Tufilla il palio di Emiliano Albani. Massimo Gubbini ha fatto registrare lo splendido tempo di 49,8 e tre centri stabilendo così il nuovo record di tempo e di punteggio Al termine della prima tornata.

E’ poi prevalso su tutti anche nella terza e decisiva tornata regalando agli spettatori e ai propri sestieranti un grande spettacolo di tecnica e di abilità. Sabato 7 lo aspetta il campo de li giochi di Foligno. Quest’anno Massimo difenderà i colori del rione Spada e sarà una lotta con Luca Innocenzi, detentore del Palio 2020, Daniele Scarponi del Giotti, Lorenzo Paci del Croce Bianca e Pierlugi Chicchini del Contrastanga.

Da non sottovalutare però gli altri cinque binomi: il Gagliardo dell’Ammaniti Tommaso Finestra, l’Ardito del Badia Lorenzo Melosso, il Generoso de La Mora Mattia Zannori, il Baldo del Morlupo Alessandro Candelori e il Moro del Pugilli Michelangelo Fondi.

(20)

Share Button