Disponibilità del Commissario straotrdinario ad accogliere le richieste rappresentate dalle associazioni di categoria

Spoleto, 3 agosto 2021 – Un confronto sulle problematiche da affrontare e le possibili soluzioni in un clima di leale collaborazione. Si è svolto ieri pomeriggio l’incontro tra l’amministrazione comunale e i rappresentanti di Confcommercio e ConSpoleto.
Nella Sala dello Spagna di Palazzo comunale il Commissario Straordinario Tiziana Tombesi e il Sub Commissario Natalino Carusi, insieme al Segretario generale Mario Ruggieri e al dirigente del settore finanziario Giuliano Antonini, hanno illustrato il lavoro svolto nelle ultime settimane per la redazione del bilancio consuntivo 2020 e del bilancio di previsione 2021.

Un passaggio che è servito ad affrontare più nel dettaglio sia le criticità evidenziate dalla Corte dei Conti rispetto ai crediti di dubbia esigibilità, sia le problematiche legate alle soluzioni da individuare per mantenere in equilibrio il bilancio senza tagliare le risorse necessarie per l’erogazione dei servizi al cittadino.

I commercianti e gli albergatori dal canto loro (presenti, tra gli altri, Andrea Tattini, vicepresidente vicario di Confcommercio Umbria e Tommaso Barbanera, presidente di Confcommercio Spoleto) hanno spiegato le criticità legate all’aumento della tassa di soggiorno, soprattutto in relazione ai contratti già stipulati con i tour operator fino a dicembre 2021, chiedendo di posticipare l’applicazione delle nuove tariffe.
L’amministrazione comunale, pur consapevole delle difficoltà legate alla definitiva approvazione del bilancio, ha garantito che verrà fatto ogni sforzo per venire incontro alle esigenze rappresentate.

(7)

Share Button