Domani, giovedì 12 agosto, inizia l’evento dedicato al libro cartaceo, in programma fino al 16 settembre. Passignano sul Trasimeno sarà il primo tra i Comuni a ospitare gli incontri con autori

Passignano sul Trasimeno, 10 agosto 2021 – Si apre il sipario sulla nona edizione di Isola del libro Trasimeno, la manifestazione che vuole celebrare e difendere il libro di carta, ideata da Italo Marri, con la direzione artistica di Antonio Carlo Ponti, in programma dal 12 agosto al 26 settembre tra Passignano sul Trasimeno, Castel Rigone, Città della Pieve e Cortona. Si parte giovedì proprio da Passignano, dove alle 21 al May Fair Bar in piazza Garibaldi, ci sarà l’incontro ‘Umbria Ensemble, 10 anni di musica nel mondo’, con Cecilia Berioli e Luca Ranieri, in cui i protagonisti del complesso d’archi tra i più apprezzati a livello nazionale e internazionale, si raccontano al pubblico.

Si prosegue venerdì, nella stessa location alle 18, per l’incontro con Salvatore Lordi, autore del libro ‘Anni bui’, che racconta storie sconosciute di uomini in divisa ammazzati dal terrorismo dal 1956 al 1980. Il cafè letterario sarà condotto dal direttore del Nuovo Corriere nazionale, Giuseppe Castellini. Infine, sabato, ancora alle 18 al May Fair Bar, chiuderà il primo weekend di cafè letterari un nuovo incontro in cui si discuterà di ‘Poesia oggi: letargo o risveglio?’, che sarà moderato da Antonio Carlo Ponti, giornalista e scrittore, e Gianluca Prosperi, giornalista e critico letterario.

Saranno presenti gli autori Stella Carnevali (con ‘Chiusi fuori’); Luisella Cassetta Giustinelli (con ‘Lou Salomé. Segreti e misteri’); Ombretta Ciurnelli (con ‘Gì e Nì’); Lucia Della Valle (con ‘L´Elisir: 171 haiku’); Marina Palazzetti (con ‘Del Comporre gentile’) e Michelangelo Pascale (con ‘Angeli in galleria’).

(8)

Share Button