Vicesindaco Lorenzo Pierotti: completato l’intervento a Chiugiana, ora tocca a San Mariano

Corciano, 17 agosto 2021 – Fin dall’insediamento, l’Amministrazione comunale di Corciano ha concentrato gli interventi diretti sull’edilizia scolastica e su un vasto piano di manutenzione stradale e degli impianti sportivi. Parallelamente, comunque, non è stato dimenticato un servizio essenziale come quello cimiteriale, tanto che, sottolinea il Vicesindaco Lorenzo Pierotti “nel bilancio 2020 abbiamo approvato il ‘Piano Cimiteri’, che sta finalmente prendendo forma e che non è affatto secondario rispetto ad altri interventi altrettanto sensibili”.

Intanto, si stanno effettuando le ultime rifinitura sul cimitero di Chiugiana, che è stato ampliato con la realizzazione di un gruppo di 60 loculi colombari, per un importo dei lavori pari a 92mila euro. “L’ampliamento del cimitero di Chiugiana – spiega ancora il Vicesindaco – ci consente di esaudire una richiesta importante dei cittadini che lo aspettavano da qualche tempo”. Ma non finisce qui “il prossimo cimitero che sarà ingrandito è quello di San Mariano – dice Pierotti – dove i lavori sono già partiti da qualche settimana.

Il totale di appalto di circa 250mila euro e consentirà la realizzazione di 60 loculi e 10 cappelline”. In questi giorni, inoltre, l’amministrazione sta predisponendo le gare per appaltare i lavori degli altri ampliamenti  previsti. Si parla di  loculi al Cimitero di Castelvieto (99.800 euro),  loculi al cimitero di Corciano (170.000 euro) e  loculi al cimitero di Mantignana (120.000 euro). “Tutti i lavori – conclude il Vicesindaco – saranno appaltati e cantierati entro l’anno”.

(30)

Share Button