Si tratta di un italiano, classe 1969, con numerosi precedenti di Polizia che ha sottratto powerbank, auricolari bluetotooth e kit per acconciature di barba e capelli

Perugia, 21 agosto 2021 – Personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico veniva inviato dalla Sala Operativa della Questura di Perugia presso un noto centro commerciale nella zona del corcianese. Personale dell’esercizio comunicava di aver patito un furto da due soggetti che si erano dati repentinamente alla fuga. Detto personale però riusciva a raggiungere i due soggetti uno dei quali, però, riconsegnata la merce sottratta, riusciva improvvisamente a far perdere le proprie tracce.

All’arrivo degli agenti l’uomo rimasto, che veniva identificato come un cittadino italiano classe 1969 gravato da numerosi precedenti di Polizia, riconsegnava ai poliziotti la merce rubata rimasta ancora nella sua disponibilità.

I prodotti sottratti, del valore di oltre 160,00 euro, fra powerbank, auricolari bluetotooth e kit per acconciature di barba e capelli, venivano riconsegnati al direttore del centro commerciale.

L’uomo, terminati i controlli dovuti veniva tratto in arresto per il reato di furto aggravato in concorso e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Nella mattinata odierna l’Autorità Giudiziaria convalidava l’arresto disponendo la Misura cautelare degli arresti domiciliari.

 

 

(12)

Share Button