Presentazione dei Candidati finalisti della quinta edizione che quest’anno comprende tre sezioni: Letteratura per l’infanzia, Poesia e Narrativa

Foligno, 8 settembre 2021 – Il Premio FulgineaMente, organizzato dalla Associazione omonima, giunto alla quinta edizione, quest’anno comprende tre sezioni: Letteratura per l’infanzia, Poesia e Narrativa. Numerosa l’adesione degli autori umbri. 31 per la narrativa, 11 per la poesia, 17 per la letteratura per l’infanzia, per un totale di59 autori e 64 opere, in quanto un autore poteva presentarne anche più di una.

Mentre le tre giurie tecniche si dedicavano alla lettura e alla valutazione dei libri, l’Associazione organizzava le presentazioni degli autori per conoscerli, per farli conoscere tra di loro ed ai potenziali lettori. Sono state organizzate eventi con accompagnamento musicale in varie località dell’Umbria: Foligno, Spello, Deruta, Perugia, Isola Maggiore; reading di poesia, letture animate per bambini a Spello, Collepino, Capitan Loreto, Trevi, Campello, Bevagna, Castel Ritaldi e Massa Martana per un totale di 20 eventi nei due mesi di luglio ed agosto.

Ogni sezione ha avuto la su giuria tecnica composta da 10 persone: giornalisti, insegnanti, scrittori, librai, editori e appassionati di lettura che hanno scelto gli autori finalisti. Per la narrativa, il presidente è lo scrittore Filippo La Porta; per la poesia lo scrittore, regista e poeta Francesco Carofiglio; per la letteratura per l’infanzia Diego Mecenero, scrittore e giornalista.Il 1° settembre 2021 sono stati resi noti, nella Corte di Palazzo Trinci di Foligno, i nomi degli autori finalisti.

Il pubblico è stato veramente numeroso, sono intervenuti autori, familiari, giurati e simpatizzanti del Premio. Accompagnati dalle letture dell’attrice Loretta Bonamente, dalle riflessioni di Sabina Antonelli e dalla musica della fisarmonica di Massimo Santostefano, ecco gli autori che sono saliti sul palco: per la Narrativa: Bianca Bracardi, “Il momento giusto”, La caravella; Luca Gatti, “36”, Bertonieditore; Riccardo Riccardi, “Siamo come cerchi nell’acqua”, Morlacchi editore.

Per la Poesia: Anna Floriana La Rocca, “Strumenti a corde”, Bertonieditore; Bruno Mohorovich, “Parlerò di te” Bertonieditore; Silvana Sonno, “Dissonanze”, Era Nuova; Sergio Tardetti, “La mi Perugia”, Bertonieditore.

Per la Letteratura per l’infanzia: Loredana Frescura, “Rosa dai capelli al vento”, Notes; Antonella Giacon, “Quattro giorni”, Edizioni Corsare; Silvia Vecchini, “Prima che sia notte”, Bompiani.

Alcuni comuni umbri hanno risposto con entusiasmo e partecipazione all’ iniziativa inserendo gli eventi nelle loro manifestazioni culturali. Si ringraziano i sindaci, gli assessori, leassociazioni,la libreria “Incanto” di Foligno che si  occupa della distribuzione dei libri ai giurati,le biblioteche dell’unione dei Comuni delle terre dell’olio e del sagrantino coordinate da Raffaella Tarara e i soci di FulgineaMente che hanno contribuito alla realizzazione degli eventi la cui organizzazione è stata  più complicata a causa delle norme anti covid 19. Splendidi luoghi, di cui l’Umbria è ricca, hanno fatto da cornice alle presentazioni. Tutti gli eventi sono stati coordinati dalla Presidente dell’Associazione Ivana Donati.

Ora la giuria popolare, composta da 40 lettori per ogni sezione, è al lavoro per scegliere i vincitori che saranno premiati a Foligno il 31 ottobre 2021 all’Auditorium San Domenico.

 

(7)

Share Button