E’ tato organizzato in collaborazione con l’Ufficio comunale dei Servizi Sociali e la Cooperativa L’Albero

Cascia, 10 settembre 2021 – Numerose le adesioni, oltre 50, all’appena concluso Centro estivo, dedicato ai bambini dai 3 ai 12 anni, organizzato in collaborazione con l’Ufficio comunale dei Servizi Sociali e la Cooperativa L’Albero di Cascia.

Tutte e attività sono state presentate sotto forma di gioco laboratorio. Ogni proposta educativa è stata pensata come una situazione ludica e di lavoro nella quale qualsiasi oggetto o risultato conseguito nascono dall’attività spontanea del bambino. Quindi creare, inventare, costruire e altro ancora sono questi i punti principali delle iniziative e attività proposte ai bambini. Sono stati organizzati laboratori di cucina, musica, lettura e attività naturalistiche svolte all’aperto come al parco o al fiume. I bambini sono stati quindi impegnati durante tutto il periodo in attività diversificate allo scopo di favorire negli stessi l’utilizzo creativo del loro tempo libero grazie alle esperienze ludico-educative e di socializzazione.

“Ritengo che le finalità principali del centro estivo siano quelle di offrire un sostegno ai genitori nell’accudire i propri figli, di favorire nel Centro un contesto di serenità e accoglienza, di garantire l’inserimento di minori diversamente abili e di incentivare l’integrazione culturale – è il commento dell’assessore comunale con delega ai Servizi Sociali -.

Nello specifico, in questo anno particolare caratterizzato dalla pandemia, l’organizzazione del centro estivo ha restituito ai bambini quei momenti di socialità e spensieratezza che tanto erano mancati. Grazie ai fondi messi a disposizione dal Comune e a un contributo stanziato dalla Stato per il sociale è stato possibile realizzare l’iniziativa e prolungare la stessa durata del centro estivo. Il contesto che si è creato è stato sicuramente positivo e stimolante. Le famiglie sono state soddisfatte per il servizio messo a disposizione, gli educatori e tutto lo staff hanno lavorato con sinergia dedizione”. Soddisfazione per la riuscita è stata espressa anche dal sindaco, che ha già preannunciato che visto il successo riscosso “crediamo fortemente di poter anche in futuro riproporre tale iniziativa”.

(2)

Share Button