Norcia, 11 settembre 2021 – Da Giampietro Angelini – Capo Gruppo Consiliare “Noi per Norcia”- riceviamo e pubblichiamo la seguente nota. Dopo aver fatto partire la ricostruzione privata, dopo aver fatto partire la ricostruzione pubblica (?), dopo aver fatto partire i piani per ricostruire Castelluccio, San Pellegrino, Campi, Ancarano e Nottoria (?), dopo aver fatto partire la ricostruzione dell’ospedale (?), dopo aver fatto partire la ricostruzione della Basilica di S.Benedetto, con la gru che a luglio è arrivata in Piazza insieme al progetto di ricostruzione (?), dopo aver fatto partire tutto, finalmente partono anche loro.

Sindaco Alemanno e assessore Perla sono partiti per partecipare ad un grandioso festival del Cinema italo-spagnolo, a Palma de Mallorca. Qui ovviamente promuoveranno la città alle migliaia di appassionati che solitamente affollano le spiagge di quella splendida isola spagnola, ideale per trascorrere un periodo di meritato riposo in un clima unico e ben diverso da quello appiccicoso della Cabina di Regìa nella quale sono costretti a vivere tutto l’anno per far partire tutto, prima di tutti e meglio di tutti.

Il tutto, al costo di oltre ottomila euro, salvo imprevisti, ovviamente a spese del Comune. Commenti? Fateli da soli…. C’è bisogno di aggiungere che l’unica partenza, tra le tante annunciate in queste settimane, è solo la loro per andare a Palma de Mallorca? Ci domandiamo soltanto dove metteremo tutte le migliaia di turisti che arriveranno a Norcia dopo questo festival del cinema. Nelle casette prefabbricate o al PalaBoeri?

Però a pensarci bene …. se non è un cinema questo….

(13)

Share Button