Ficulle, 16 settembre 2021 – E’ iniziato a Ficulle il primo corso gratuito di italiano per straniere. Lo annuncia l’amministrazione che rende noto l’avvio del progetto di integrazione “Esercizi di prossimità: meta competenze linguistiche per l’inclusione sociale”, finanziato dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) 2014-2020. Referente territoriale è la cooperativa sociale “Il Quadrifoglio”.

Il corso, della durata complessiva di 80 ore, è specificatamente pensato per donne, mamme straniere e bambini. Due le figure professionali impegnate nelle attività: una docente qualificata per l’insegnamento della lingua italiana a stranieri e un’educatrice che si prende cura dei bambini che le madri vogliono portare con loro durante lo svolgimento delle lezioni. Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza. La convinzione dell’amministrazione è che l’integrazione passi anche dalla formazione e che la formazione promuova l’integrazione.    

(9)

Share Button