Quest’anno i giochi si celebreranno nei giorni 24-25-26 settembre. Obbligo di Green Pass per gli utenti che vorranno accedere agli eventi e per l’accesso nelle taverne; obbligo mascherina anche all’aperto, fatta eccezione per i figuranti

Gualdo Tadino, 17 settembre 2021 – Nella conferenza stampa congiunta, indetta dall’Amministrazione Comunale di Gualdo Tadino e dall’Ente Giochi de le Porte, rappresentate in loco dal Presidente, Cinzia Frappini e dai priori delle quattro Porte Andrea Farinacci, Marco Pannacci, Marco Brunetti, Marco Gubbiotti, è stata presentata la rigorosa e puntuale descrizione dei tre giorni della manifestazione “Palio San Michele Arcangelo, edizione 2021.

Quest’anno si celebrerà nei giorni 24-25-26 settembre. È stato il Primo Cittadino, Massimiliano Presciutti, a fare gli onori, illustrando quali saranno le misure previste nel rispetto di quanto stabilito in occasione sede di Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza Pubblica svoltosi il 10.09.2021.

Secondo quanto previsto nel Piano di Sicurezza predisposto dall’Ing. Sergio Spigarelli ed approvato con particolare apprezzamento dalle competenti autorità, saranno 1193 le presenze ammesse con prenotazione nell’ormai nota “bolla”, calcolate in base alla superficie ospitante l’intera manifestazione.

Obbligo per gli utenti che vorranno accedere ai luoghi di celebrazione degli eventi saranno: essere muniti di idonea e valida certificazione “Green Pass”, anche per l’accesso nelle taverne, indossare la mascherina anche all’aperto, fatta eccezione per i figuranti impegnati nel corso della manifestazione.

Anche per gli under 12 sarà necessario esibire idonea certificazione verde, rilasciabile a seguito di tampone gratuito prenotabile presso le farmacie locali.

Di conseguenza, necessaria è stata l’individuazione temporale della cosiddetta “bolla”, orari in cui è provista l’attivazione dei varchi: nelle giornate di venerdì 24 e sabato 25 la stessa coprirà la fascia oraria 17:00/24:00: diverso l’intervento sulla domenica 26, vista la previsione di copertura dalle 11:30 sino alle 20:00. Si precisa che in tutti e tre i giorni tutte le attività chiuderanno alle ore 24:00 e che dalle ore 00:30 è fatto divieto di stazionamento individuale e/o assembramento nelle vie ed aree pubbliche ricomprese nella “bolla”.

Per il controllo e la gestione degli accessi, saranno autorizzati a fare ingresso nella bolla solo coloro che hanno effettuato prenotazioni per assistere alla manifestazione con posto assegnato e braccialetto identificativo di diverso colore per i singoli eventi prenotabili, prenotazione scritta per consumazione o asporto pasti in taverna o in un pubblico esercizio. L’accesso sarà consentito attraverso nove varchi pedonali delimitanti il confine della “Bolla” individuati come di seguito:

  1. Presso Sede Agenzia Entrate;
  2. Presso Arco Corso Piave;
  3. Via della Resistenza;
  4. Via Lucantoni (angolo Bar Ascani);
  5. Via Don Bosco (presso Liceo Casimiri);
  6. Presso Rotatoria Via della Rocca;
  7. Presso Piazza Dante-Via del Ghetto;
  8. Presso Via V Luglio-Giardini;
  9. Via Roma.

La zona della “Bolla” sarà suddivisa in 19 settori e 5 postazioni con gradinata, per un totale di 24 spazi prenotabili con controllo e presidio di 3 addetti autorizzati al controllo delle prenotazioni.

Chiariti anche i quesiti posti dall’utenza residente nella zona interessata dalle limitazioni: per loro ovviamente accesso consentito sulla pubblica via con divieto, tuttavia di stazionamento individuale e/o collettivo lungo il percorso di gara durante lo svolgimento degli Manifestazione.

Quanto agli esercenti di pubblici servizi ed attività, spiega il primo cittadino, gli stessi su tutto il territorio comunale hanno divieto assoluto di somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche e vendita per asporto delle stesse nei giorni 24-25-26 settembre, con orario di chiusura previsto per le ore 24:00. Tali divieti opereranno anche per le quattro taverne.

Variazioni previste anche in termini di trasporto pubblico e mobilità urbana, essendo prevista la chiusura dell’ascensore pubblico e sospeso il servizio urbano con transito nel centro storico dalle ore 14:00 nei giorni 24 e 25 settembre.

Le violazioni alle disposizioni emanate dal Comune saranno soggette all’applicazione di sanzioni amministrative.

Gli addetti al servizio d’ordine saranno presenti in un numero minimo di 100 unità giornaliere, coadiuvate dal gruppo di volontari dell’Ente Giochi.

Presenti ovviamente anche presidi Asl e volontari qualificati che si occuperanno della gestione sanitaria.

Passando agli aspetti riguardanti lo svolgimento della manifestazione, Cinzia Frappini ha illustrato il programma degli eventi e gli orari di svolgimento degli stessi, secondo il seguente calendario:

VENERDI’ 24 SETTEMBRE

Ore 18:00      Corteo storico vivandieri e tavernieri. Scambio dei doni.

Ore 19:00      Cerimonia della consegna delle chiavi. Inno dei Giochi de le Porte. Apertura delle taverne.

Ore 21:00      Esibizione Tamburini.

Ore 22:00      Esibizione gruppo Sbandieratori e Musici Città di Gualdo.

SABATO 25 SETTEMBRE

Ore 18:00     Gara individuale di tiri Compagnia Balestrieri Waldum. Consegna in custodia del Palio al     vincitore.

Ore 21:00     Corteo storico, figuranti in costume d’epoca del XVI secolo lungo le vie del centro storico.

Ore 22:30     Lancio dei bandi di sfida tra le Porte.

DOMENICA 26 SETTEMBRE

Ore 10:00     Pesa dei carretti e sorteggio ordine di gara.

Ore 11:15     Santa Messa Concattedrale di San Benedetto.

Ore 14:00     Corteo dei giocolieri.

Ore 15:00     Benedizione dei portaioli, dei giocolieri e dei somari.

Ore 15:30    Palio di San Michele Arcangelo: corsa a carretto, tiro con la fionda, tiro con arco, corsa a pelo.

Ore 19:30    Premiazione Porta vincitrice e rogo della Bastola.

Inevitabili le restrizioni per i protagonisti della festa statutaria, presenti in forma di delegazione e con numeri assai ridotti rispetto alle passate edizioni del Palio: cortei itineranti e dinamici allieteranno il pubblico presente.

Fondamentale l’illustrazione da parte dell’Ente Giochi delle modalità di prenotazione per il pubblico: unica modalità autorizzata e predisposta per l’utenza è quella on-line, con click-day a partire dalle ore 8:00 del 17.09.2021 ed accessibile digitando nella barra di ricerca indirizzi prenotazioni.giochideleporte.it. .

All’esito della prenotazione e successivamente al pagamento sarà possibile stampare una ricevuta on-line da esibire ai varchi di controllo al fine di accedere alla bolla e recarsi presso il settore e tribuna prescelti esibendo l’avvenuta prenotazione e ricevendo un braccialetto identificativo dagli addetti incaricati, diverso per ogni singolo evento prenotabile.

Le prenotazioni avranno il seguente costo:

VENERDI 24 (prenotazioni possibili solo per i settori centrali insistenti in Piazza Martiri della Libertà)

Posti in piedi: € 5,00

Posti in tribuna: e 10,00

(N.B.: nella giornata del venerdì sarà possibile prenotarsi per singoli eventi, l’uno riguardante la cerimonia di apertura dei Giochi e l’altro per l’Esibizione dei Tamburini e degli Sbandieratori)

SABATO 25 E DOMENICA 26 (prenotazioni disponibili per tutti i 19 settori e le 5 tribune)

Settori e tribune centrali

Posti in piedi: € 10,00

Posti in tribuna: € 20,00

Settori e tribune lungo il percorso:

Posti in piedi: € 5,00

Posti in tribuna: € 10,00.

Non saranno previsti punti fisici di prenotazioni della biglietteria onde evitare assembramenti e non utilizzo della piattaforma online, utile anche al tracciamento e conservazione dati previsti dalla normativa vigente per il controllo dell’emergenza sanitaria.

Per ogni ordine e transazione sarà possibile l’acquisto di n. massimo di 5 biglietti: per ulteriori acquisti successivo al primo ordine, si dovrà procedere con nuovo ordinativo.

Interrogati sul punto riguardante le prenotazioni di ciascuna taverna, i priori comunicano che le Associazioni di Porta hanno tutte previsto punti fisici e numeri telefonici i cui riferimenti sono consultabili sulle loro rispettive pagine social. Porta San Donato ha altresì previsto da questa mattina la possibilità di prenotazione online.  Tutti i dettagli saranno comunicati nei prossimi giorni sui profili social di ciascuna Porta.

Per l’utenza che non avrà la possibilità di accedere alla Piazza, confermata la diretta televisiva degli eventi previsti nelle giornate del sabato e della domenica, canale 11 del digitale terrestre, emittente Trg.

Per informazioni sulle prenotazioni e sulle modalità di svolgimento della manifestazione sono stati resi noti e disponibili i seguenti contatti telefonici:

3315423327     0759150223       0759150274.

A conclusione della conferenza stampa, confermando con questo elaborato sistema la perfetta tracciabilità degli ingressi, Sindaco e Presidente hanno invitato tutti i cittadini al massimo rispetto per tutti i soggetti che, con il loro sostegno e con l’impegno profuso a favore della amata festa della città, stanno impegnandosi nel realizzare qualcosa di mai visto sinora. Sia il mondo dei Giochi che l’amministrazione hanno assunto importanti responsabilità condivise e tutta la macchina organizzativa ha le carte in tavola per diventare esempio per le altre manifestazioni storiche, duramente colpite dalla pandemia che ha tentato di fermare tradizioni e valori delle comunità. Le raccomandazioni ai cittadini di vivere responsabilmente la festa chiudono un incontro con la stampa che ha lo scopo di chiarire e rendere fruibile una corretta informazione per chi vorrà, con la propria presenza, dare continuità alla celebrazione di un Palio amato dal popolo.

(115)

Share Button