Pensa, ascolta, scrivi – La cerimonia di premiazione domenica 26 settembre. In una speciale pubblicazione raccolte circa 500 opere composte da 200 autori

Spello, 21 settembre 2021 – Circa 200 autori provenienti non solo dall’Italia che attraverso i versi di 500 opere rendono omaggio a Dante Alighieri: è in programma per domenica 26 settembre a partire dalle ore 10.30 alla Chiesa Tonda ricevimenti di Spello la cerimonia di premiazione della seconda edizione del Premio Internazionale di Poesia PASSAPAROLA – pensa, ascolta, scrivie la presentazione dell’antologia.

L’iniziativa, nell’ambito della rassegna letteraria Passaparola – leggi, gusta, pensa…, a 700 anni dalla scomparsa di Dante, ha raccolto in una speciale pubblicazione i componimenti ispirati alla memoria del sommo poeta “Nell’ora che volge il disio” Purgatorio VIII-I. Alla presentazione, oltre al sindaco Moreno Landrini e l’assessora alla cultura Irene Falcinelli, interverranno Flavia Scebba, presidente della giuria e gli autori delle poesie.

In programma iniziative con ospiti speciali come Valentina Orlando – docente di Storia e filosofia al Liceo G. Marconi (Foligno), il prof. Alberto D’Atanasio docente di storia dell’arte, Estetica dei linguaggi visivi, Teoria della percezione e Psicologia della forma, il giovane musicista Pietro AbrahamMaestro Abbate del Festival di Napoli, Prof.ssa Masciotti Isabella e gli studenti che hanno curato le tavole illustrative del Liceo Artistico Marconi di Foligno e Versiglioni Fabio – casa editrice Futura Libri. 

La città di Spello ha scelto di dedicare a Dante Alighieri la seconda edizione del Premio Internazionale di Poesia, l’evento cardine delle iniziative che nel corso dell’anno hanno trovato accoglienza sul suolo comunale reale o virtuale che sia – commenta l’assessora comunale alla cultura Irene Falcinelli -. Anche questa edizione si è svolta nel preoccupato clima legato alla pandemia da Covid-19 ma le autrici e gli autori (provenienti da tanti Stati europei e non) hanno tratto dal verso dantesco ispirazione per guardare al futuro con rinnovata fiducia e speranza: lo sguardo introspettivo ha trovato coraggio e ha indagato momenti della giornata, momenti della vita, ripercorso situazioni, filtrato l’esistenza.

Noi a Spello, nel piccolo borgo fiorito, lasciamo una umile traccia di memoria dedicata a Durante detto Dante, della famiglia Alighieri”. “Spello Città d’Arte e dei Fiori, coerentemente con lo spirito con cui è stata ideata la Rassegna letteraria e poi il Premio internazionale, vuole valorizzare e promuovere i talenti che diffondono la cultura e la tradizione – ha continuato il sindaco Moreno Landrini -. Un sentito ringraziamento ai numerosi partecipanti che anche in questa edizione hanno dimostrato il grande desiderio di raccontarsi attraverso il Sommo Poeta e a tutti coloro che a vario titolo sono impegnati nella promozione e organizzazione dell’iniziativa che conferma Spello un significativo e vivace attrattore di iniziative culturali innovative di portata nazionale. 

L’iniziativa è realizzata con il patrocinio di Club Unesco Foligno e Valle del Clitunno, Movimento Italiano per la Gentilezza, Wiki Poesia e con il contributo dell’ Accademia degli InQuieti, Circolo Cine Foto Amatori Hispellum, DOVE – Dove Vivo all’Estero, Festival di Napoli, Unieda (Unione Italiana di Educazione degli Adulti), ANIA (Associazione Nazionale Italiana Artisti), Cantina Sportoletti, Il Frantoio u.c.c.d. Per partecipare è obbligatorio il green pass e la prenotazione al seguente numero 340 7902746 o all’indirizzo mail aurora.taccucci@gmail.com

 

 

(115)

Share Button