La presentazione a cura del Teatro Stabile dell’Umbria e del Comune di Narni. Al Teatro Giuseppe Manini si inizia sabato 30 ottobre con le “leggi della gravità”

Narni, 22 settembre 2021 – Nino Marino, direttore dello Stabile, dichiara: “In accordo con il Presidente Brunello Cucinelli quest’anno abbiamo voluto presentare un Cartellone particolarmente ricco, anche perché dopo questi mesi di chiusura è necessario ritrovarsi con una proposta di alta qualità, affinché il teatro possa svolgere la sua funzione sociale e culturale. Ci saranno opere straordinarie con i grandi talenti della scena, di cui tre spettacoli in esclusiva regionale e tre nostre produzioni.

Un pensiero in questo momento di ripartenza va proprio a Giuseppe Manini, a cui non a caso il teatro di Narni è dedicato, il primo vice presidente dello stabile umbro che insieme a Bruno Buitoni ha contribuito alla crescita del nostro teatro.” Sabato 30 ottobre l’inaugurazione è affidata a uno dei più grandi protagonisti della scena, Gabriele Lavia che, in esclusiva regionale, allestisce proprio a Narni LE LEGGI DELLA GRAVITA’, un testo ispirato al romanzo dello scrittore francese Jean Teulé, un’opera di successo che ha visto anche una versione cinematografica con Sophie Marceau.

Dopo il debutto a Pompei e la partecipazione al Festival di Avignone sabato 6 novembre arriva a Narni PUPO DI ZUCCHERO, la nuova creazione di Emma Dante, una delle più interessanti, originali e acclamate registe italiane. Uno spettacolo che dialoga con la tradizione siciliana ma parla a noi uomini del presente e alle nostre paure.

Leonardo Lidi, che ha vinto a soli trentadue anni il Premio della Critica 2020 dell’Associazione Nazionale Critici di Teatro, ha curato l’adattamento e la regia de LA SIGNORINA GIULIA di August Strindberg, lo spettacolo, prodotto dal Teatro Stabile dell’Umbria e debuttato con grande successo al Festival dei Due Mondi di Spoleto, verrà riallestito al Manini e va in scena domenica 21 novembre.

Venerdì 10 dicembre il Balletto di Roma, in occasione del centenario della nascita di Astor Piazzolla, con ASTOR propone, in esclusiva regionale, un viaggio tra le suggestioni e le sonorità del tango, con otto danzatori e le musiche dal vivo di Mario Stefano Pietrodarchi al bandoneón e fisarmonica.

Martedì 11 e mercoledì 12 gennaio, Sonia Bergamasco e Vinicio Marchioni, nel ruolo che fu di Liz Taylor e Richard Burton, sono i protagonisti del capolavoro di Edward Albee, CHI HA PAURA DI VIRGINIA WOOLF?, prodotto dal Teatro Stabile dell’Umbria insieme alla Fondazione Brunello Cucinelli e diretto da Antonio Latella.

Drusilla Foer cantante, attrice e autrice, modella per fotografi, stilisti e artisti di prestigio internazionale che frequenta con successo televisione e cinema, giovedì 17 febbraio presenta, in esclusiva regionale per la prima volta in Umbria, ELEGANZISSIMA una speciale versione aggiornata del suo recital.

La Stagione si conclude, mercoledì 9 marzo, con RAFFAELLO un racconto avvincente e poetico su un grande genio dell’umanità: Raffaello Sanzio, portato in scena da Matthias Martelli che accompagnato dalle musiche dal vivo del Maestro Castellan, riprende la tradizione del teatro giullaresco e di narrazione trascinando lo spettatore all’interno di un viaggio appassionante.

La Campagna Abbonamenti inizierà giovedì 14 ottobre con la prelazione per gli abbonati della Stagione 2019/2020 che, solo per quest’anno, a causa delle restrizioni, al momento dell’acquisto dell’abbonamento, dovranno scegliere un nuovo posto sulle piante attuali modificate per rispettare il distanziamento.

Resta inteso che nella Stagione 2022/2023 gli abbonati potranno mantenere il posto che avevano nella Stagione 2019/2020.

Info Digipass – Palazzo Dei Priori Piazza dei Priori T 0744 747 277/279

T 333/2566633

(56)

Share Button