Era in sella ad una bicicletta e quando è stato fermato e riconossciuto dagli agenti si è dato alla fuga ma è stato bloccato nei pressi di Piazza d’Armi

Spoleto, 24 settembre 2021 – La scorsa notte, personale della Squadra Volante del Commissariato di P.S. di Spoleto in servizio di controllo del territorio intercettava e provvedeva al controllo di una bicicletta priva di qualsiasi dispositivo di illuminazione o catarifrangente, circolante in una zona della città poco illuminata.

 

Gli operanti procedevano quindi al controllo e identificazione del conducente, immediatamente riconosciuto nella persona di un giovane, un cittadino di origine albanese, già sottoposto ad una misura cautelare per spaccio di sostanze stupefacenti. Questi, alla richiesta di un documento di identità, rapidamente ripartiva a bordo del mezzo dando luogo ad un inseguimento che si concludeva in prossimità di Piazza d’Armi.

 

Durante la fuga il ragazzo lanciava un pacchetto in cellophane che, una volta recuperato dagli agenti, risultava custodire 8 involucri contenenti della sostanza stupefacente del peso di 4,5 grammi che, dal successivo esame con il Narcotest, risultava essere di tipo cocaina.

 

Il ragazzo veniva quindi tratto in arresto per il possesso di droga e deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di resistenza a pubblico ufficiale.   

Al termine dell’udienza, l’arresto veniva convalidato e applicata la misura cautelare del divieto di dimora nella Regione Umbria.

(14)

Share Button