I Carabinieri della locale stazione hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dall’Autorità Giudiziaria di Napoli

Città della Pieve, 9 ottobre 2021 – Nella serata appena trascorsa i Carabinieri della Stazione di Castel del Piano hanno localizzato un 51 campano, trasferitosi nell’hinterland perugino, dovendo scontare la pena di 4 anni, 2 mesi e 7 giorni di reclusione in carcere, in esecuzione di un provvedimento emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura Generale della Repubblica presso la Corte D’appello di Napoli, per aver commesso una serie di reati, nel napoletano, tra l’ottobre del 2012 e giugno 2013, in violazione della normativa sugli stupefacenti.

Espletate le formalità di rito, l’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di “Perugia – Capanne”, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

(33)

Share Button