Venerdì pomeriggio il convegno che ha riunito i rappresentanti nazionali e regionali dell’Associazione nel Palazzo comunale

Spello, 10 ottobre 2021 – La città di Spello ieri pomeriggio ha ospitato : ”, l’evento promosso da Confindustria e da Confindustria Umbria in collaborazione con il Comune di Spello che ha visto riuniti i rappresentanti nazionali e regionali del settore cultura dell’Associazione per approfondire il ruolo dei piccoli borghi nella valorizzazione culturale ed economica.

Spello in rappresentanza del centro Italia, è stato scelto da Confindustria, con il supporto del Touring Club, quale esempio virtuoso di borgo bello, attrattivo e attraente, grazie all’attività di valorizzazione storico-culturale e ambientale e allo sviluppo economico che ha tenuto conto della sostenibilità e della inclusività.

La visita dei rappresentanti dell’Associazione è iniziata alla Co.Me.Ar, una delle aziende più importanti del nostro territorio che offre standard produttivi elevati e occupazionali, per poi proseguire alla Villa dei Mosaici di Spello, alla Cappella Bagliani e, infine, nella Sala dell’Editto del Palazzo comunale con il convegno dedicato al modello Spello. Un modello rappresentato da un’industria seria e attenta al territorio, con un’offerta culturale vivace e rivitalizzata.

 

(12)

Share Button