Assisi, 11 ottobre 2021 – Nella mattinata del 4 ottobre, i militari della Stazione Carabinieri di Santa Maria degli Angeli hanno notificato l’ordine di carcerazione ed il contestuale decreto di sospensione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Perugia nei confronti di un trentaquatrenne residente ad Assisi, che nel marzo del 2020 si era reso responsabile di una rapina impropria all’interno del supermercato Eurospin di Assisi – fraz. Santa Maria degli Angeli.

L’uomo è stato condannato alla pena di 2 anni e 3 mesi di reclusione, nonché al pagamento di una multa di 440,00 euro. All’epoca, era stato tratto in arresto in flagranza di reato dal personale del Commissariato di Assisi, che lo aveva fermato mentre tentava di uscire dal supermercato di via Diaz con quattro paia di scarpe di una nota marca del valore di circa 180 euro.

 

(10)

Share Button