Scattolini vice, dentro Cacciamani, Berardi e Cioli. Deleghe in arrivo anche per i consiglieri. Giovedì primo consiglio comunale  

Nocera Umbra, 11 ottobre 2021 – Due donne e due uomini, tutti interni alla maggioranza. Il neosindaco Virginio Caparvi vara a tempo di record la giunta comunale. Ieri la presentazione ufficiale ai cittadini, nei giorni scorsi l’ufficializzazione.
Ne fanno parte Alberto Scattolini (nella foto), giornalista professionista che assume il ruolo di vicesindaco con le deleghe al Turismo, Cultura, Commercio, Sport, Eventi. Elisa Cacciamani sarà assessore alle Scuole, Servizi Sociali, Edilizia popolare, Centro storico, Politiche giovanili e Pari opportunità. Per Giuseppe Cioli delega ai Lavori pubblici, ricostruzione pubblica, Manutenzioni e Rapporti con le frazioni.
Maria Berardi si occuperà di Urbanistica, Ricostruzione privata, Politiche agricole, Ambiente. Restano al sindaco le deleghe allo Sviluppo economico e al Bilancio.
«Due temi molto delicati, e fortemente collegati tra loro, sui quali ritengo sia mio dovere esserci in prima persona. Altre deleghe importanti le assegnerò anche ad alcuni consiglieri che compongono la maggioranza. Ringrazio anche loro per la disponibilità e il lavoro che svolgeranno insieme per il bene della città: Michela BiagioniTonino FrateAlberto Armillei e Elisabetta Fratini».
Grazie agli elettori e grazie a tutti coloro che sono andati a votare. Nocera – ha detto Caparvi – ha avuto uno dei dati più alti per l’affluenza e anche questo è un risultato. Grazie per il risultato, che ci ha regalato una grande vittoria. Continuate a starci vicino, perché c’è bisogno di tutti.
Noi andiamo avanti con grande convinzione e grande responsabilità. Smentiremo chi ci ha criticato e dimostreremo la bontà delle nostre idee. La campagna elettorale è stata molto accesa ma noi andremo avanti con spirito costruttivo. Ci auguriamo che anche l’opposizione sia costruttiva, puntuale e presente. Non c’è buona amministrazione senza buona opposizione e una buona idea resta una buona idea, da qualsiasi parte provenga”.
Giovedì 14 ottobre, alle 19, è convocato il primo consiglio comunale per l’insediamento.

 

(14)

Share Button