Al gran premio giovanissimi è salito sul podio l’atleta del Circolo della Scherma Terni

Terni, 11 ottobre 2021  –  La seconda giornata del Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” – Trofeo Kinder Joy of Moving 2021 è proseguita oggi a Riccione con le gare di fioretto. Per l’Umbria una medaglia di bronzo nella categoria maschietti. A portare la prima medaglia è stato l’atleta Carlo Celi del Circolo della Scherma Terni.

Il nuovo campione italiano della categoria Maschietti, quest’anno riservata ai nati nel 2010, è Luca Guidi della Schermabrescia. L’atleta lombardo, già primo dopo i gironi, ha condotto una gara che ha dominato senza commettere sbavature, iniziata con la vittoria nel tabellone dei 32 per 10-1 contro Filippo Luschi della Giulio Verne Scherma.

Poi sono arrivati i successi su Lodovico Galdiolo dell’Udinese Scherma (10-6), su Michele Cornacchini della Comini Padova (10-1) e su Leonardo Scarpa della Foscarini Scherma Venezia (10-3). In finale Guidi si è trovato di fronte all’atleta della Scherma Mogliano Tommaso Candeago, che aveva vinto 10-5 l’assalto contro Carlo Celi del Circolo della Scherma Terni. L’atto finale della gara si è concluso col punteggio di 10-3 in favore del fiorettista bresciano, allenato dal campione azzurro Andrea Cassarà. 

57° Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” – Trofeo Kinder Joy of Moving – FIORETTO MASCHILE MASCHIETTI – Riccione, 10 ottobre 2021

Finale
Guidi (Schermabrescia) b. Candeago (Scherma Mogliano) 10-3

Semifinali
Guidi (Schermabrescia) – Scarpa (Foscarini Scherma Venezia) 10-3
Candeago (Scherma Mogliano) b. Celi (Circolo Scherma Terni) 10-5

Quarti
Guidi (Schermabrescia) b. Cornacchini (Comini Padova) 10-1
Scarpa (Foscarini Scherma Venezia) b. Bellani (Circolo Scherma Navacchio) 10-4
Candeago (Scherma Mogliano) b. Papi (Frascati Scherma) 10-6
Celi (Circolo Scherma Terni) b. Giacomini (Udinese Scherma) 10-9

Classifica (120): 1. Luca Guidi (Schermabrescia), 2. Tommaso Candeago (Scherma Mogliano), 3. Carlo Celi (CIrcolo della Scherma Terni), 3. Leonardo Scarpa (Foscarini Scherma Venezia), 5. Leonardo Albert Papi (Frascati Scherma), 6. Giovanni Giacomini (Udinese Scherma), 7. Michele Cornacchini (Comini Padova), 8. Luca Bellani (Circolo Scherma Navacchio).

MEDAGLIERE PER REGIONI

REGIONI ORO ARGENTO BRONZO
Toscana 1 2 1
Veneto 1 1 2
Lombardia 1 0 1
Marche 1 0 0
Campania 0 1 0
Umbria 0 0 1
Lazio 0 0 1

 

(10)

Share Button