Perugia, 14 ottobre 2021 – I Carabinieri di Perugia rispondono alle esigenze di sicurezza del Capoluogo e del suo hinterland; nel caso di specie, dando puntuale esecuzione a provvedimenti restrittivi emessi dall’Autorità Giudiziaria.

Nella giornata dell’11 ottobre u.s., infatti, i militari della Stazione di Ponte San Giovanni (PG), al termine di un predisposto servizio, hanno localizzato e arrestato un 45enne tunisino, già noto alle forze dell’ordine, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso, in data 04 ottobre 2021, dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Perugia, dovendo espiare la pena residua di anni 5, mesi 11 e giorni 6 di reclusione, oltre ad una multa di 12.000,00 euro, per i reati in materia di stupefacenti commessi, in questo capoluogo, tra il 2002 e il 2006.

Espletate le formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Perugia-Capanne, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

(7)

Share Button