Città di Castello, 16 ottobre 2021 – Continuano in modo serrato i servizi di controllo del territorio della Polizia di Stato disposti dal Questore della Provincia di Perugia Antonio Sbordone al fine di contrastare i reati predatori sul territorio di Città di Castello, con il contributo del personale del Reparto Prevenzione Crimine Umbria-Marche e con il coordinamento del Vice Questore Dott. Santoro.

 

In particolare gli equipaggi hanno proceduto all’identificazione di n. 48 persone con il controllo di n. 26 veicoli.

Durante le operazioni è emersa un’infrazione al Codice della Strada, da parte di un cittadino extracomunitario, che ha comportato il ritiro della patente di guida straniera per la mancata conversione in patente italiana entro il termine di un anno dalla residenza sul territorio nazionale.

 

Inoltre è stato rintracciato un uomo su cui pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Perugia per il reato di furto.

 

 

(5)

Share Button