Castiglione del Lago, 21 ottobre 2021 –  Nella serata di martedì 19 u.s., infatti, i Carabinieri della Stazione di Castiglione del Lago hanno dato esecuzione ad un Ordine di Carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ivrea circa due settimane fa, nei confronti di una cinquantenne di origini toscane, la quale deve scontare una pena di sei mesi per il reato di “truffa”, commesso nell’anno 2010.

I militari della Stazione, insospettiti da un veicolo in transito mentre erano impegnati nel servizio di pattuglia esterna, hanno fermato l’autovettura procedendo al controllo degli occupanti – un uomo e una donna – e hanno riscontrato l’esistenza del provvedimento dell’Autorità Giudiziaria di Ivrea, emesso pochi giorni prima, a carico della cinquantenne.

Portata in caserma per i dovuti accertamenti, è stata successivamente tratta in arresto. La donna, già conosciuta dalle forze dell’ordine precedenti, è stata poi condotta presso il carcere di Perugia-Capanne a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

(25)

Share Button