Foligno, 25 ottobre 2021 – Il sindaco di Folignofa sapere che, in seguito alla scomparsa del consigliere comunale, Ivano Ceccucci, la seduta del Consiglio comunale convocata per domani, martedì 26 ottobre, è stata rinviata a data da destinarsi.

In una nota, il primo cittadino scrieve: “Esprimo a mio nome, dell’Amministrazione Comunale e dell’intera Città di Foligno, le più sentite condoglianze alla famiglia del consigliere comunale e capogruppo di Forza Italia, Ivano Ceccucci”. Lo sottolinea in una nota il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini. “E’ un momento di profondissimo dolore per tutti, perdiamo un valido amministratore, vero esempio di lealtà, estremamente corretto e preparato, sul quale poter sempre contare.

Una persona umile che sapeva portare la voce e le esigenze dei cittadini all’attenzione dell’amministrazione comunale, impegnandosi ed in prima persona sino al  raggiungimento degli obiettivi per dare risposte concrete. Un impegno anche sul fronte del volontariato e della Protezione Civile che gli ha reso onore e dove è riuscito a contraddistinguersi per le sue grandi doti umane e professionali. Perdo un punto di riferimento ed un grande amico al quale mi legava in maniera speciale anche la passione per il mondo dei motori e della meccanica, proprio questa estate abbiamo lavorato insieme al riassemblaggio di un cambio, porterò il suo ricordo con me per sempre.  Ho voluto disporre, come massimo tributo, le bandiere a mezz’asta a Palazzo Comunale ed il rinvio, a data da destinarsi del Consiglio comunale che era in programma per domani, con l’accordo unanime di tutte le forze politiche”.

(16)

Share Button