Un’intera collezione libraria esce dagli archivi e  si apre ai ragazzi per la cultura

Foligno, 27 ottobre 2021 – Inaugurato presso la Scuola Secondaria di I grado “Nicolò Alunno” di Belfiore il fondo librario donato dall’Associazione culturale folignate Orfini-Numeister. 60 pubblicazioni, raccolte in 27 anni di attività editoriale sono state donate alla biblioteca della scuola, dove saranno immediatamente disponibili per il corpo docente e per gli alunni.

Per l’intera settimana scorsa gli alunni della scuola media di Belfiore hanno lavorato sul tema “Il libro: dal manoscritto all’e-book”, attraverso lezioni di docenti della scuola esperti in materia, ricerche, riflessioni, musiche e creazioni artistiche. Il prodotto finale è stato presentato in occasione dell’inaugurazione del fondo Orfini-Numeister sabato 23 ottobre, davanti ai membri del Comitato Direttivo dell’Associazione con una breve rappresentazione in cui gli alunni hanno sottolineato l’importanza del libro e degli innovativi sistemi di lettura di cui oggi disponiamo.

“Un libro – afferma Lucia di classe III, riprendendo le parole del filosofo Umberto Galimberti – non serve per sapere, ma per pensare perché le idee, se non nutrite, si irrigidiscono e talvolta, come le stelle, si spengono”.

Attraverso questa manifestazione la scuola media di Belfiore ha voluto ringraziare la Presidente Annamaria Menichelli e la Presidente Onoraria Rita Fanelli Marini dell’Associazione Orfini-Numeister, costituita a Foligno nel 1994, traendo il suo nome dai due stampatori dell’editio princeps della Divina Commedia (Foligno, 11 aprile 1472), l’orafo incisore e medaglista Emiliano Orfini e il prototipografo Johann Numeister. La scelta del nome di quest’associazione sottolinea e manifesta la volontà dei soci fondatori di promuovere, soprattutto attraverso l’attività editoriale, la conoscenza e la valorizzazione del patrimonio culturale e ambientale dell’Umbria e in particolare dell’area folignate. Dal 1994 ad oggi l’Orfini-Numeister ha dato alle stampe oltre 60 titoli distribuiti nelle collane “Arte”, “Documenti”, “Eventi”, “Parole per”, “Reprint”, “Spazi momenti culture”.

“Mettere a disposizione di docenti ed allievi della scuola media di Belfiore il fondo Orfini-Numeister – si legge in una nota della scuola – ha un alto valore simbolico: la Cultura esce così dagli Archivi e si apre ai ragazzi che sono i protagonisti del futuro e della tutela e valorizzazione del patrimonio storico, artistico ed architettonico che caratterizza il nostro territorio”.

 

 

(174)

Share Button