L’intervento complessivo di ristrutturazione avrà un costo di circa un milione di euro e cercherà di risolvere i problemi annosi col restyling complessivo

Bastia Umbra, 28 ottobre 2021 – Con delibera regionale n. 981 del 20 Ottobre la Regione Umbria ha approvato la concessione di contributi a favore dei comuni assegnando a Bastia Umbra 700mila Euro per ristrutturazione del Palazzetto dello Sport. Questo contributo è stato inserito nel Piano delle Opere Pubbliche nella seduta del Consiglio comunale di questa sera.   L’intervento complessivo avrà un costo di circa un milione di euro e cercherà di risolvere i problemi annosi effettuando progressivamente un restyling complessivo della struttura sportiva tra le più importanti e frequentate.  Si sta attendendo anche l’esito di un ulteriore bando regionale che riguarda le strutture sportive dove sono stati richiesti 100mila euro.

E’ un risultato straordinario che ci dà una importante opportunità per rimettere a nuovo una struttura sportiva di rilievo in città, già dalla prossima estate. Il Palazzetto dello Sport realizzato dall’Architetto Giancarlo Leoncilli Massi  è un’opera architettonica di interesse nazionale, censito dal MIBAC tra le opere delle Architetture italiane del secondo Novecento non è solo uno spazio per lo sport è un luogo, uno delle identità del nostro territorio in cui si coniugano cultura-sport-rigenerazione urbana. Un’ altra bella notizia che sarà sicuramente accolta piacevolmente e positivamente da tutta la cittadinanza, fruitrice o meno di questa realtà architettonica unica.

(9)

Share Button