Anteprima per la stampa la visita al museo multimediale della Quintana a palazzo Candiotti. Domani inaugurazione

Dal nostro inviato GILBERTO SCALABRINI

Foligno, 29 ottobre 2021 – La  città ha un nuovo museo multimediale della Quintana. Si chiama la dimensione della meraviglia e sarà aperto al pubblico domani, sabato 30 ottobre. E’ stato presentato oggi alla stampa nella stupenda cornice della ex chiesa barocca del Crocefisso. Un progetto e un allestimento – è stato spiegato – che si è sviluppato in due anni  e rappresenta il futuro, perché ha utilizzato la tecnologia della rilevazione in 4D. Subito dopo, la stampa è stata fatta salire a palazzo Candiotti ed è iniziato il viaggio nel tempo e nello spazio. Una vera esplorazioni tra micro e macro mondo.

Un tuffo nella città vista dall’alto e poi dal basso e nel mondo della Quintana grazie ai visori di realtà aumentata a 360 gradi.  Sono state ricreate le suggestioni e le atmosfere seicentesche che animano la manifestazione nei giorni di giugno e settembre, restituendo al visitatore uno spazio interattivo unico, aperto tutto l’anno.

Un racconto interattivo, una visita virtuale, dove è possibile passeggiare attraverso le gallerie fotorealistiche.  E’ come se tu fossi lì ad ammirare la piazza vista dall’alto e dal basso, oppure dentro palazzo Trinci, osservare da vicino architetture e soffitti decorati e stare al campo de li giochi con i cavalli che giostrano e i personaggi che esultano. Una vera magia, annunciata nelle prime due stanze da narratori di eccezione, come Claudio Pesaresi, la voce del bando della Quintana. Si tratta di un’esperienza unica .

Le  tecnologie sono di altissimo livello scenografico.  Le immagini sono state viste per la prima volta, insieme ai giornalisti, anche dal sindaco  Stefano Zuccarini, accompagnato dal Presidente dell’Ente Domenico Metelli e dagli assessori Decio Barili e Michela Giuliani. Per il turista, ama anche per gli stessi folignati, sarà un’offerta culturale e l’ingresso al museo è gratuito.

Nel corso della presentazione il Sindaco Zuccarini, ha sottolineato che “oggi Foligno si arricchisce di un nuovo museo. E’ un evento importante perché è un museo all’avanguardia che collega il futuro alle nostre tradizioni”. L’assessore alla Quintana, Decio Barili, ha espresso “la propria soddisfazione per l’avvio del museo che nasce dai progetti di Agenda Urbana”. L’assessore al turismo, Michela Giuliani, ha detto che “in questo modo è possibile conoscere la Quintana attraverso un’altra dimensione della meraviglia, nel segno dell’innovazione. Si può far innamorare della Quintana il turista e il visitatore”. Il presidente dell’Ente Giostra, Domenico Metelli, ha ringraziato l’amministrazione comunale per “la scelta di Palazzo Candiotti, come sede del museo, e per la fiducia riposta nell’Ente, segno di responsabilità per  tutto il mondo quintanaro”.

Per vistare il nuovo museo bisognerà solo prenotarsi, perché le visite saranno a scaglioni. Ci sono poi da visitare le sale dove è possibile ammirare gli splendidi vestiti delle sfilate, oltre alle lance d’epoca.

ORARI DI APERTURA

Gli orari di apertura al pubblico: dal martedì al venerdì dalle 16 alle 19, sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19 (tranne il giorno di inaugurazione, domani, sabato 30 ottobre, che sarà aperto al pubblico dalle 17,30).

(41)

Share Button