Perugia, 03 novembre 2021 – L’ Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Perugia nell’ottica delle disposizioni impartite dal Sig. Questore che hanno come fondamento i concetti di Polizia di Prevenzione e di Prossimità, nelle  giornate del 31 ottobre e del primo novembre uu.ss., ha intensificato l’attività di controllo del territorio mettendo in campo 18 pattuglie totali della Squadra Volante e del posto di Polizia “Centro Storico”.

L’ attività  ha interessato i Comuni di Perugia e di Corciano dove sono stati effettuati 15 posti di controllo nell’arco delle 24 ore, lungo le arterie principali di accesso alla città, quali Via Settevalli, Via Pievaiola, Via Eugubina, Strada Trasimeno Ovest, Via Manzoni, Via Nervi, Via Maniconi, fino ad arrivare nei quartieri periferici.

Nell’ ambito di tale attività sono stati controllati circa 100 veicoli e oltre 230 persone, riscontrando anche importanti violazioni  al Codice della Strada che  hanno portato al ritiro di 2 patenti di guida per mancata conversione e scadenza di validità.

A seguito di ulteriori tre posti di controllo sono stati sequestrati 3 veicoli per mancanza di copertura assicurativa .

La sera del 31 ottobre, durante l’espletamento di un posto di controllo effettuato nel quartiere di Ponte San Giovanni, gli agenti della Squadra Volante hanno fermato un veicolo che procedeva ad andatura incerta constatando che il conducente, un cittadino di origini bulgare di 45 anni, versava in uno stato di alterazione per abuso di sostanze alcoliche, circostanza confermata con il successivo accertamento effettuato a mezzo etilometro.

L’uomo è stato deferito all’ Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza alcolica e anche in questo caso si è proceduto al ritiro della patente di guida.

Anche il quartiere di Fontivegge e zone limitrofe dove sono stati interessati dai predetti controlli, anche appiedati, in modo paticolare all’interno dei grossi complessi residenziali posti a ridosso dello stesso.

Presso il complesso residenziale “Ottagono”, di Via del Macello, la Squadra Volante notava un gruppo di ragazzi che alla vista della Polizia cercava di nascondersi dietro un anfratto. ll loro successivo controllo ha consentito di accertare che uno di questi deteneva due bustine in cellophane contenenti gr. 4.60 di sostanza stupefacente del tipo marijuana. La sostanza è stata sequestrata con conseguente contestazione della violazione amm.va ai sensi dell’art.75 DPR 309-90 e segnalazione all’ Ufficio Territoriale del Governo di Perugia.

Nelle giornate di Sabato e Domenica sono stati effettuati ulteriori 12  controlli a persone sottoposte a misure restrittive da parte dell’ Autorità Giudiziaria riscontrando la regolarità nell’assolvimento degli obblighi.

Infine, soprattutto nella giornata di sabato, le pattuglie della Polizia di Stato hanno vigilato sulla sicurezza dei giovanissimi accorsi numerosi all’interno di grossi centri  commerciali e di intrattenimento per la ricorrenza di Halloween.

 

 

 

(9)

Share Button