L’appuntamemnto è nell’area verde situata tra la scuola media, l’elementare e la materna a partire dalle ore 10.00

Spoleto, 20 novembre 2021 – Anche il Comune di Spoleto celebrerà la ‘Festa dell’albero’, un’iniziativa nazionale che attraverso la  valorizzazione e la tutela degli ecosistemi, del patrimonio arboreo e dei boschi, promuove l’importanza dei servizi ecosistemici per contrastare le emissioni di CO2 e l’inquinamento dell’aria, prevenire il rischio idrogeologico e conservare  la biodiversità e la qualità dei paesaggi.

Il primo appuntamento è in programma lunedì 22 novembre a Baiano nell’area verde situata tra la scuola media, l’elementare e la materna a partire dalle ore 10.00. L’iniziativa, organizzata dal Comando Carabinieri Forestale di Spoleto in collaborazione con il Comune, coinvolgerà bambine e bambini, ragazze e ragazzi in una giornata dedicata al rispetto dell’ambiente, al valore e alla cura del verde urbano e, più in generale, del paesaggio naturale.

Insieme al dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo 1 Massimo Fioroni e al Comandante dei Carabinieri Forestale Andrea Di Cesare, saranno presenti il sindaco Andrea Sisti insieme agli assessori Agnese Protasi (transizione ecologica ed energetica, economia circolare, biodiversità e paesaggio), Luigina Renzi (benessere, innovazione sociale, formazione generale e sportiva per la valorizzazione della persona) e Danilo Chiodetti (valorizzazione delle culture, della qualità e della bellezza della Città e del territorio).

Un incontro che si cala all’interno di un percorso didattico che gli alunni e gli studenti stanno portando avanti insieme ai docenti sul tema dello sviluppo sostenibile, anche lavorando nel cortile della scuola dove, nel corso della mattinata, verranno messi a dimora due nuovi alberi (uno nel cortile della scuola elementare e uno nel cortile dalla scuola media). I bambini della scuola materna semineranno nel loro giardino delle ghiande in vasetti riciclati.

L’idea è di costruire un percorso che non termini nell’evento di una sola giornata – ha spiegato il sindaco Andrea Sisti – ma che sia di crescita non solo per i più giovani, perché abbiamo bisogno di maturare una diversa consapevolezza sull’ambiente, sull’importanza degli alberi negli ecosistemi urbani se vogliamo migliorare la qualità della vita nelle nostre città e il benessere dei cittadini”.

 

(5)

Share Button