Convegno in collaborazione con il Centro antiviolenza, inaugurazione della scultura di Izzo e incontro presso la “panchina rossa”

Città della Pieve, 23 novembre ‘21 – Il 25 novembre si terrà a Città della Pieve presso Palazzo Della Corgna alle ore 16.30 un convegno, pensato ed organizzato dall’Amministrazione Comunale e dal Centro Antiviolenza “Maria Teresa Bricca” di Città della Pieve, per coinvolgere la comunità rispetto ai temi della violenza sulle donne, una questione diventata una vera e propria emergenza, una piaga sociale.

L’incontro dal titolo “Violenza contro le donne: azione e prevenzione”, moderato da Leandra Mechelli, Funzionario dell’Ufficio Servizi Sociali comunale ed introdotto dal Sindaco, vedrà gli interventi dei figli di Ada Ragnacci, vittima pievese di femminicidio; di Michela Nocentini, Avvocato, esperta in diritto di famiglia e Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Città della Pieve; di Chiara Cottini, Psicoterapeuta della USL Umbria 1; di Marina Ferrando, Presidente dell’Associazione “Donne La Rosa”, ente gestore del Centro Antiviolenza Maria Teresa Bricca e, in chiusura, di Michela Casodi e Ilenia Pappafava della Boxe & Fitness di Città della Pieve che parleranno di Difesa Personale.

Al termine del convegno i relatori si recheranno in delegazione presso la Rocca Perugina per procedere all’inaugurazione della scultura monumentale “La violenza non è amore” di Anna Izzo, celebre artista che nei giorni scorsi ha attirato l’attenzione della cittadinanza e dei visitatori con l’installazione della sua opera emozionale, alta quattro metri. Un cuore d’acciaio, rosso, simbolo di amore e vita, rinchiuso all’interno di una gabbia, primitivo strumento di tortura e morte, tra sbarre coperte di ruggine, trafitto e appeso ad un gancio. Un grido scomodo e stridente che si ode anche nel silenzio più assordante e da cui non è possibile distogliere lo sguardo.

A seguire, la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne proseguirà con un appuntamento presso la “panchina rossa” presente in via Icilio Vanni, con le Associazioni Arci-note e Donne La Rosa in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Citta’ della Pieve.

(21)

Share Button