Da domani la città e le frazioni accendono le luci di Natale con un’ispirazione dantesca per rendere omaggio all’autore della Divina Commedia

Foligno, 26 novembre 20212 – Luci natalizie, installazioni artistiche (da visitare anche a bordo del ‘trenino dei sogni’), concerti, la casa di Babbo Natale per i bambini, gli spettacoli per il Capodanno: sono questi gli appuntamenti di rilievo del calendario di eventi promossi dal Comune di Foligno per le prossime festività natalizie con il coinvolgimento delle varie associazioni del territorio. “Devo mettere in rilievo che è stato redatto un calendario di appuntamenti attraverso un’unica proposta in sinergia tra Comune e le varie associazioni – ha spiegato l’assessore al commercio e al turismo, Michela Giuliani – partendo dal presupposto che il periodo natalizio è fondamentale per l’economia della città.

Le luci natalizie, da domani, sabato 27 novembre, illumineranno il centro storico ma anche le frazioni di Sant’Eraclio, Vescia, Rasiglia e Pale con un’ispirazione dantesca per rendere omaggio all’autore della Divina Commedia. Grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno è stato possibile allestire la “Casa di Babbo Natale” all’ex teatro Piermarini in cui  Nicola e Isotta incontrano i bambini con Babbo Natale”. Le installazioni luminose – attive dal 3 dicembre – saranno collocate a Piazza della Repubblica, dove ci sarà l’albero di Natale, piazza San Domenico, Piazza Garibaldi e Porta Romana. Il presidente della Confcommercio, Aldo Amoni, ha ricordato che  da mercoledì 8 dicembre sarà attivo il ‘trenino dei sogni’ che, gratuitamente, porterà le persone alla visita delle diverse installazioni luminose.

L’assessore alla cultura, Decio Barili, ha messo in risalto “la cooperazione e la condivisione fra i vari soggetti della città con l’obiettivo culturale importante del rispetto delle nostre nostre tradizioni”. Il concerto degli auguri di Natale, promosso dal Comune di Foligno, gratuito, si terrà il 18 dicembre con la partecipazione de “I cameristi del Maggio Musicale Fiorentino” insieme all’Euterpe Ensamble. Durante le festività natalizie, la Caritas diocesana allestirà “Il presepe della carità” mentre numerosi sono gli appuntamenti promossi dalla biblioteca comunale con spettacoli di narrazione per  bambini. Per l’associazione Paiper che organizza gli spettacoli del 30 (con “Gazebo”) e 31 dicembre (“Snap!”) è intervenuto Carlo Delicati sottolineando che “questi eventi rispetteranno i criteri della sicurezza e  del rispetto delle regole. Si vuole altresì far rivivere la città con offerte di qualità dopo il lungo periodo di pandemia”. Delicati non ha ancora reso noto il luogo dove si svolgeranno questi due concerti.

Il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini, ha messo in luce l’importanza della “programmazione per affrontare al meglio questo periodo con proposte che qualificano la nostra città”

(86)

Share Button