Marco Viola: “100/100 nella la guida Flos Olei è una conferma importante che premia un percorso basato sulla ricerca della qualità e il rispetto del consumatore”

Foligno, 29 novembre 2021 – Passione, impegno, cura di ogni singolo particolare. Sono questi alcuni degli elementi che fanno la differenza e che consentono, in qualsiasi campo, non solo di raggiungere i vertici ma soprattutto di confermarsi all’altezza delle aspettative. E’ quanto accaduto anche in questo finale di anno all’Azienda Agraria Viola che in grado di ottenere, ancora una volta i 100/100, massimo punteggio possibile che la guida Flos Olei  attribuisce a un numero ristrettissimo di realtà olivicole, in pratica il gotha mondiale in termini di produzione di extravergine. Un riconoscimento importante proprio perché arriva da Flos Olei 2021 – guida al mondo dell’extravergine, l’unica guida mondiale dedicata al prodotto olio extravergine di oliva, di prossima pubblicazione.

Curata dai giornalisti  Marco Oreggia e Laura Marinelli , Flos Olei è l’unica guida a carattere mondiale dedicata all’EVO. Un vero e proprio atlante olivicolo annuale, riferimento essenziale per addetti ai lavori e appassionati di tutti i continenti. Con 702 aziende d’eccellenza provenienti da tutto il mondo, per un totale di 55 Paesi, Flos Olei offre una radiografia completa di uno dei prodotti più preziosi del paniere agroalimentare, raccontando con certosina attenzione tutti gli aspetti del comparto (quest’anno sono stati degustati circa 967 campioni di olio e ne sono stati pubblicati 763). Il tutto grazie al lavoro dei curatori e all’impegno di un panel di degustatori di caratura mondiale.

Una vera e propria narrazione che comprende moltissime realtà. Ma è inutile negare che buona parte dell’attenzione dei numerosi lettori della guida è attratta dalla sezione più prestigiosa del volume: stiamo parlando della Hall of Fame , ambito riconoscimento dedicato esclusivamente a quelle aziende che hanno dimostrato un livello di qualità superlativa e costante negli anni. Praticamente il top del top, come dimostra il fatto che per questa edizione siano state soltanto 8 le aziende nel mondo in grado di ottenere i fatidici 100/100.

«Un risultato estremamente importante  – commenta Marco Viola –  che premia un percorso basato sulla continua ricerca di una qualità superiore, con l’obiettivo di non deludere mai il consumatore che nelle nostre etichette cerca un prodotto dagli standard elevati, in grado di esaltare ogni piatto. Quello della Hall of Fame è un traguardo prestigioso che intendo condividere con tutta la mia squadra ma anche, e soprattutto, con tutti quei clienti che ci seguono da anni, fornendoci uno stimolo continuo a migliorare».

 

(39)

Share Button