Perugia e Terni, 8 dicembre 2021 – Lo sciopero dei metalmeccanici proclamato in Umbria per il 10 dicembre 2021 confluisce nello sciopero generale nazionale, indetto da Cgil e Uil per il 16 dicembre 2021. Ne danno notizia le segreterie provinciali della Fiom Cgil di Perugia e Terni.
“Rimangono intatte le motivazioni relative alla manovra sbagliata su fisco e pensioni e l’assenza del Governo sulle politiche industriali che colpisce anche le aziende e i diversi settori metalmeccanici in Umbria – spiega la Fiom in una nota – Per questi motivi siamo impegnati da subito nelle assemblee e nei volantinaggi per garantire una massiccia presenza dei metalmeccanici umbri alla manifestazione nazionale a Roma”.

 

(21)

Share Button