Perugia, 14 dicembre 2021 -Gli Agenti della Polizia di Stato hanno dato esecuzione al provvedimento di sospensione della misura alternativa alla detenzione emesso dal Magistrato di Sorveglianza nei confronti di un uomo di 51 anni.

Lo stesso, condannato alla pena di anni due e mesi tre di reclusione per detenzione illecita di sostanze stupefacenti, aveva ottenuto il beneficio dell’affidamento in prova al servizio sociale con la prescrizione, tra le altre, di permanere presso la propria abitazione nelle ore serali e notturne, nonché di non uscire dal territorio di Perugia, se non per motivi connessi alle esigenze lavorative.

Nonostante ciò, l’uomo, si è allontanato dalla propria abitazione ed è rimasto coinvolto in un incidente stradale.

Grazie agli accertamenti effettuati dagli uomini della Squadra Mobile della Polizia di Stato, è emersa la palese violazione delle prescrizioni imposte dall’Autorità Giudiziaria nei confronti dell’uomo.

Il Magistrato di Sorveglianza ha pertanto disposto la sospensione della misura alternativa alla quale hanno dato immediata esecuzione, rintracciando e conducendo l’uomo in carcere.

 

 

(32)

Share Button