Foligno, 20 dicembre 2021 – Il podio sta ormai diventando sempre più una piacevole costante dell’annata di ciclocross dell’UC Foligno. Anche nel weekend prenatalizio di gare i Falchetti hanno infatti timbrato il cartellino nei circuiti del Giro d’Italia Ciclocross e dell’Adriatico Cross Tour, portando a casa due 3° posti di valore firmati da Mattia Proietti Gagliardoni e Lorenzo Scocciolini.

L’allievo di I anno originario di Assisi non ha tradito le attese nella 6° nonché penultima tappa della rassegna rosa, in scena tra le dune sabbiose di Gallipoli. Come di consueto il campione regionale umbro di categoria si è sfidato a viso aperto con gli altri due big del movimento nazionale Riccardo Da Rios (SS Sanfiorese) ed Ettore Fabbro (Jam’s Bike Team Buja), nell’ordine primo e secondo di giornata. Tra sorpassi continui Proietti Gagliardoni ha dovuto rinunciare al colpaccio soltanto nell’ultimo giro, dimostrando comunque di aver quasi colmato quel gap coi rivali apparso spesso più ampio nel mese di novembre. Sempre sulla sabbia, sebbene in quella adriatica di Pesaro, si è distinto dal canto suo Lorenzo Scocciolini, salito sul gradino più basso del podio del 7° round dell’Adriatico Cross Tour. Per l’Esordiente folignate è giunta quindi la seconda top 3 stagionale, al termine di una gara oltremodo convincente sia dal punto di vista tecnico che atletico. L’atleta classe 2008, ora 3° anche nella generale del circuito, ha concluso alle spalle di due ottimi interpreti della specialità come Stefano Cavalli (Velo Club Cattolica) e Teo Lancioni (SC Pedale Chiaravallese), restando a lungo in lotta con quest’ultimo per la piazza d’onore.

La strada è quella giusta quindi per i crossisti dell’UC Foligno, in netta crescita in vista di un periodo festivo destinato a riservare non poche emozioni. L’appuntamento adesso sarà per la vigilia di Natale ad Ancarano, prossimo step di una fase finale di stagione che culminerà coi Campionati Italiani, in programma tra il 7 e il 9 di gennaio a Variano di Basiliano.

(6)

Share Button