Dedicato alla musica del natale, medievale e tradizionale, di cornamuse e zampogne nei giorni 28-30 dicembre 2021 e 2-5 gennaio 2022

Spello, 27 dicembre 2021 – Al via domani, 28 dicembre, la dodicesima edizione di Spello Splendens il Festival di musica antica e tradizionale dedicato al Natale e le sue tradizioni musicali che fino al 5 gennaio prevede concerti in luoghi significativi della città e iniziative collaterali come stage, laboratori e mostre. Il Festival prevede, come le precedenti edizioni, la direzione artistica di Goffredo Degli Esposti e Gabriele Russo, musicisti dell’Associazione Musicale Micrologus, la collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Spello e, da questo anno, il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia.

Spello Splendens invita a riscoprire la bellezza di particolari musiche e a valorizzare le sonorità di antichi strumenti, una volta ben conosciuti, oggi considerati “minori”, come  zampogne, ciaramelle e cornamuse, che durante il Natale svolgono un importante ruolo nell’annunciare il Rito e la Festa. Significativo è il coinvolgimento degli artisti locali, come occasione di partecipazione e promozione nell’attività artistica, come il Coro Spello Splendens, e ai singoli artisti. Non mancano i concerti con i migliori solisti e gruppi italiani che utilizzano in special modo zampogne e cornamuse, insieme ad altri momenti come masterclass e presentazione di CD.

In questa edizione si segnala l’evento del CONCERTO D’INAUGURAZIONE del 28 dicembre, presso la Chiesa di Sant’Andrea con il gruppo MICROLOGUS e un CORO con musiche, come conclusione delle celebrazioni dei 700 Anniversario di Dante. Un altro concerto di Musica Antica è previsto per il 30 dicembre con il Gruppo NOVA ALTA. Gli ospiti, con le varie tradizioni regionali del Natale, sono: 29 dicembre IL PASSAGALLO dall’Abruzzo; 3 gennaio ZAMPOGNERIA dal Lazio, con un ospite straordinario, dalla Francia, il grande Eric Montbel; 4 gennaio NANDO CITARELLA & MORESCANTI, per il Centro/Sud Italia; 5 gennaio RROSA TRIO per Sud Italia e NICO BERARDI Trio dalla Puglia. Il 2 gennaio, invece, GIUNTINI & TROTTA presentano il loro nuovo CD con un concerto tra tradizione e nuova musica. L’ ingresso è gratuito a tutti i concerti (con Super Green Pass, mascherina FFP2 e distanziamento dei posti) che si terranno nel Teatro Subasio, nella Sala dell’Editto del Palazzo Comunale e nella chiesa di Sant’Andrea. Consigliata la prenotazione. Maggiori informazioni e programma su www.centrostudiadolfobroegg.it e www.comune.spello.pg.it

(37)

Share Button