Quattro concorsi per complessivi 5 posti di lavoro a tempo indeterminato

Perugia, 28 dicembre 2021 – La Provincia di Perugia ha indetto quattro concorsi pubblici per assunzioni a tempo indeterminato relativi all’area tecnica e amministrativa. Tutte le domande dovranno essere inoltrate esclusivamente on-line entro la mezzanotte del 24 gennaio 2022.

Nello specifico si tratta:

1) Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 2 posti a tempo indeterminato di “Istruttore tecnico direttivo” (Cat. D). Tra i titoli di studio richiesti figurano le lauree triennali in scienze e tecniche dell’edilizia; scienze dell’architettura e dell’ingegneria edile; Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale; ingegneria civile e ambientale; ingegneria industriale; scienze geologiche. Oppure figurano i diplomi di laurea secondo il “vecchio ordinamento” o lauree specialistiche o lauree magistrali oppure equipollenti in: architettura; ingegneria civile; ingegneria dei materiali; ingegneria delle telecomunicazioni; ingegneria edile; ingegneria edile-architettura; ingegneria elettrica; ingegneria elettronica; ingegneria gestionale; ingegneria industriale; ingegneria informatica; ingegneria meccanica; ingegneria per l’ambiente e il territorio; scienze e tecnologie geologiche. Viene inoltre richiesto il possesso dell’abilitazione all’esercizio della professione di architetto o di ingegnere o di geologo.

2) Concorso pubblico per titoli ed esami, per la copertura di 1 posto a tempo indeterminato di “Istruttore tecnico” (Cat. C). Tra i titoli di studio richiesti figurano: diploma di scuola secondaria superiore di durata quinquennale di geometra o di perito industriale con specializzazione in meccanica o in elettrotecnica/elettronica. Figurano inoltre le lauree triennali in: scienze e tecniche dell’edilizia: scienze dell’architettura e dell’ingegneria edile; urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale; ingegneria civile e ambientale; ingegneria industriale. Oppure i diplomi di laurea secondo il “vecchio ordinamento” o lauree specialistiche o lauree magistrali oppure equipollenti in: architettura; ingegneria civile; ingegneria dei materiali; ingegneria delle telecomunicazioni; ingegneria edile; ingegneria edile-architettura; ingegneria elettrica; ingegneria elettronica; ingegneria gestionale; ingegneria industriale; ingegneria informatica; ingegneria meccanica; ingegneria per l’ambiente e il territorio.

E’ richiesto il possesso dell’abilitazione alla professione.

3) Concorso pubblico per titoli ed esami, per la copertura di 1 posto a tempo indeterminato di “Istruttore amministrativo direttivo” (Cat. D). Tra i titoli di studio richiesti figurano le lauree triennali in scienze dei servizi giuridici; scienze dell’amministrazione e  dell’organizzazione; scienze dell’economia e della gestione aziendale; scienze economiche; scienze politiche e delle relazioni internazionali; scienze dei servizi giuridici; scienze delle politiche e delle relazioni internazionali; scienze dell’economia e della gestione aziendale; scienze dell’amministrazione; scienze economiche; scienze giuridiche; scienze sociologiche. Oppure figurano i diplomi di laurea secondo il “vecchio ordinamento” o lauree specialistiche o lauree magistrali oppure equipollenti in: giurisprudenza; scienze dell’amministrazione; scienze politiche; economia e commercio.

4) Concorso pubblico per titoli ed esami, per la copertura di 1 posto a tempo indeterminato di “Istruttore amministrativo” (Cat. C). Non è richiesto alcuno specifico titolo di studio.

Tutti i dettagli sono pubblicati sul portale www.provincia.perugia.it alla voce Concorsi e Avvisi – Concorsi della Provincia di Perugia.

(26)

Share Button