Gubbio, 15 gennaio 2022 – Nell’ultima settimana i Carabinieri della Compagnia di Gubbio, importante presidio del territorio, diretti dal Capitano Fabio DEL SETTE, hanno svolto mirati servizi atti alla prevenzione dei reati predatori e, in particolare, al contrasto dei furti in abitazione, fenomeno molto sentito dalla popolazione tutta che, da sempre, crea grande disagio e molta preoccupazione.

Grande attenzione è stata posta, quindi, con specifici posti di controllo, programmati in orario strategico, sono stati svolti all’ingresso della città e delle frazioni maggiormente interessate dall’annosa manifestazione delittuosa.

Con grande soddisfazione, nell’anno 2021, in tutto l’eugubino, grazie all’attività costante dei Carabinieri, lo specifico reato ha fatto segnare un calo del 34% rispetto all’anno precedente.

Nel corso dell’attività, che ha visto impegnato anche personale che svolge attività investigativa in abiti civili dell’Aliquota Operativa del N.O.R.M., sono stati controllati complessivamente 62 veicoli e identificate 118 persone, di cui 4 segnalate in atteggiamento sospetto dai cittadini al 112 e sul conto delle quali sono stati svolti successivi accertamenti approfonditi.

Nel contempo, continua la quotidiana attività di verifica del rispetto della normativa in materia Covid sia da parte degli esercizi pubblici, 56 controllati, sia da parte degli utenti per quanto attiene l’obbligo di uso della mascherina e del “green pass”, che non ha fatto emergere irregolarità.

 

(13)

Share Button