Todi, 18 gennaio 2022 – I Carabinieri della Compagnia di Todi durante la trascorsa settimana hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio disposto dal Comando Provinciale di Perugia, finalizzato principalmente al controllo per l’osservanza delle misure per il contenimento del virus covid-19. L’area d’intervento ha riguardato i comuni di Todi, Marsciano e Deruta ed ha visto impegnato il personale di tutte le articolazioni della Compagnia Carabinieri.

L’attività preventiva, particolarmente incisiva dato il massiccio impiego di personale, ha riguardato il controllo di 41 esercizi pubblici, l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale, al divieto di assembramento di persone e, in particolare, al possesso del cosiddetto “Super Green Pass”, la verifica delle certificazioni verde nei mezzi pubblici a supporto del personale incaricato sui bus di linea.

Tale attività ha permesso di verificare sostanzialmente il rispetto della normativa vigente e solo in un caso si è dovuto ricorre all’applicazione della sanzione per mancato utilizzo della mascherina.

L’operazione, nel corso della quale sono state controllate anche 95 persone di cui 18 stranieri e 88 tra automezzi e motomezzi, ha interessato anche la circolazione stradale, con controlli operati sulle principali arterie del territorio, dove sono state elevate 7 contravvenzioni per altrettante violazioni al Codice della Strada, per uso del telefono cellulare alla guida di autovettura, senza la copertura assicurativa o con patente di guida revocata.

 

(12)

Share Button