Selezionato anche il Comune di Spoleto con il restauro dell’arazzo “A verdura con uccelli”. Da oggi è possibile votare il progetto sulla piattaforma www.artbonus.gov.it: l’obiettivo è ottenere 100 voti entro il 21 marzo

Spoleto, 19 gennaio 2022 – Anche il Comune di Spoleto partecipa al concorso “Progetto Art Bonus dell’anno”. Ideato nel 2016 da Ales S.p.A (società responsabile del programma di gestione e promozione dell’Art Bonus per conto del Ministero della Cultura) in collaborazione con Promo PA Fondazione LuBeC, l’iniziativa punta a promuovere la conoscenza della Legge Art Bonus premiando l’impegno di quanti, beneficiari e mecenati, rendono possibile il recupero e la valorizzazione del patrimonio culturale del nostro Paese.

Tra gli interventi ArtBonus chiusi sulla piattaforma entro il 31 dicembre 2021, è stato selezionato anche il restauro dell’arazzo “A verdura con uccelli” del Comune di Spoleto, finanziato da nove aziende di Confindustria Spoleto-Valnerina (Antica Norcineria F.lli Ansuini, COO.BE.C. Cooperativa Beni Culturali, Fabiana Filippi, Italmatch Chemicals, Meccanotecnica Umbra, Monini, QFP, Tulli Acque Minerali, Urbani Tartufi).

Da questa mattina sul sito www.artbonus.gov.it, nella sezione dedicata al “Progetto Art Bonus dell’anno”, è possibile votare quello realizzato dal Comune di Spoleto (qui la pagina dove è possibile esprimere la propria preferenza >> https://bit.ly/3qCyXym). Il concorso si svolgerà in due fasi: da oggi, mercoledì 19 gennaio e fino al 21 marzo 2022 si potrà votare sulla piattaforma www.artbonus.gov.it per il progetto del Comune di Spoleto (i voti ricevuti da ciascun progetto saranno visibili in tempo reale), mentre dal 21 febbraio al 21 marzo resteranno in gara sulla piattaforma del concorso solo i progetti che avranno ricevuto almeno 100 voti.

Nella seconda fase, ossia dal 22 marzo fino alle ore 12 dell’1 aprile 2022, i primi 10 progetti che al 21 marzo avranno ricevuto il maggior numero di voti parteciperanno alle votazioni solo social sui profili Facebook e Instagram dedicati all’Art Bonus (i voti ottenuti da ciascun progetto sui social saranno sommati ai voti precedentemente ricevuti tramite la piattaforma Art Bonus).

Il progetto vincitore del Concorso 2021 sarà quello che otterrà il punteggio più alto sommando i voti ricevuti nelle due fasi di votazioni. In questo modo ogni cittadino può condividere e contribuire a dare valore al progetto del Comune di Spoleto realizzato grazie all’Art Bonus e alla disponibilità delle  nove aziende di Confindustria Spoleto-Valnerina.

 

 

(39)

Share Button