Mario Mirabassi sta preparando il grande spettacolo di burattini del Bartoccio: un vero antidoto contro l’incertezza e i problemi causati dalla nuova ondata del virus

Perugia, 22 gennaio 2022 – Il personaggio del Bartoccio, che in tutti questi anni abbiamo visto nello spettacolo di burattini allestito da Mario Mirabassi, ha finora sconfitto burocrati, onorevoli, sfruttatori e prepotenti di ogni tipo, e persino nemici allegorici come la Fame, il Diavolo, la Morte: quindi non si lascerà certo spaventare dalla pandemia, e infatti si sta preparando per andare in scena anche in questo carnevale 2022, nelle Giornate a lui dedicate, facendo tutti gli scongiuri contro ogni chiusura.

Ed infatti, nel segreto del suo laboratorio del Teatro di Figura, Mario Mirabassi sta già preparando il prossimo spettacolo, che si terrà come sempre alla Sala dei Notari (nel rispetto delle regole anti-covid).

E, come sempre, segreto rimane anche il contenuto delle avventure che saranno messe in scena quest’anno; possiamo solo dire che vedremo all’opera, accanto al Bartoccio e alla affezionata moglie Rosa, i suoi compagni di sempre: Mencarone, Truffarello, Rubbagaline, alle prese con l’avvocato Bucajone, il prete don Prospero, padron Canappa, il giudice Patalocco, il brigadiere Schioppetto… Non mancheranno personaggi della politica e della società; e ci saranno poi personaggi nuovi, che renderanno la trama scoppiettante e imprevedibile.

Alla base di tutto, come sappiamo, c’è la satira politica e di costume, che è la caratteristica del Bartoccio da quando, 501 anni fa, è stato creato e portato sulle scene.

Uno spettacolo dunque che si annuncia divertente non solo per i bambini, ma anche per i grandi: e c’è bisogno davvero di divertirsi un po’, specialmente alle spalle dei potenti, in tempi così incerti e difficili come questi della interminabile pandemia. Ma siamo certi che, se per combattere il virus servono naturalmente il vaccino e le misure sanitarie, anche una buona risata sia un ottimo antidoto all’incertezza, alla tristezza, all’isolamento.

Perciò ci vediamo tutti allo spettacolo del Bartoccio!

(27)

Share Button