20enne denunciato dalla Polizia

Perugia, 23 gennaio 2022 – Gli agenti della Polizia di Stato di Perugia, durante un servizio di monitoraggio del territorio, hanno effettuato alcuni controlli in un noto esercizio commerciale del centro storico del capoluogo in particolare per verificare il rispetto delle normative vigenti finalizzate al contrasto della diffusione del contagio da Covid-19.

Tra i controllati anche una giovane coppia, classe 2002. Dagli accertamenti in banca dati è emerso che il ragazzo era stato posto in isolamento fiduciario in quanto positivo al Covid-19.

Alla richiesta di chiarimenti, il giovane ha riferito di essere stato in isolamento fiduciario e, dopo alcuni giorni dalla sua riscontata positività, di essere risultato negativo attraverso un tampone rapido acquistato in farmacia, ritenendosi quindi nella condizione di poter riprendere le normali attività quotidiane senza ricevere alcuna autorizzazione ufficiale da parte degli organi sanitari preposti.

Ultimati i controlli il 20enne è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di epidemia.

 

 

 

(11)

Share Button