I Carabinieri Forestali riscontrano numerose irregolarità tra cui la mancata istituzione dei registri dei trattamenti di animali destinati alla produzione di alimenti

Amelia, 26 gennaio 2022 – I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Amelia a conclusione di accertamenti su un allevamento di ovini, suini e equidi riscontrano numerose illeciti. A carico del titolare dell’azienda sono state a elevate sanzioni amministrative per oltre 10.000 euro. L’azienda era regolarmente iscritta alla banca dati nazionale ma esercitava l’attività in assenza dei dovuti registri richiesti per la tenuta degli animali.

I suini sono stati rinvenuti senza identificazione e tra gli illeciti contestati vi è la mancata istituzione dei registri dei trattamenti di animali destinati alla produzione di alimenti.

Anche i caprini e gli ovini erano sprovvisti di marche auricolari e pertanto sono stati posti sotto sequestro in attesa che i veterinari dell’Asl provvedano alla successiva identificazione.

Dai controlli emergeva che anche i cavalli detenuti erano sprovvisti dei documenti di provenienza e l’introduzione nell’azienda era avvenuta senza le dovute registrazioni.

 

 

(19)

Share Button