Giovedì 3 febbraio 2022, ore 16, al Convento di San Francesco di Arrone (TR). Appuntamento organizzato da Valnerina Tartufi in collaborazione  con Confagricoltura Umbria e Comune di Arrone, per sostenere una filiera in aree interne e quindi legata fortemente al territorio

Arrone, 1 febbraio 2022 – Sviluppo, risorse e opportunità di crescita con la realizzazione di una filiera del tartufo, prodotto d’eccellenza della regione Umbria. Sono alcuni dei temi che saranno trattati nel corso del convegno “Il tartufo, una filiera da realizzare”.

L’appuntamento, in programma giovedì 3 febbraio alle ore 16 presso il Convento di San Francesco in località Arrone (TR), è organizzato da Valnerina Tartufi in collaborazione con Confagricoltura Umbria e Comune di Arrone.

“Il sostegno allo sviluppo di una filiera del tartufo in aree interne – dichiara Confagricoltura Umbria – è un’opportunità di riqualificazione di zone collinari e montane che assicura, inoltre, una sostenibilità economica alle aziende del territorio”.

“Creare una filiera del tartufo legata fortemente al territorio – dichiara il sindaco di Arrone, Fabio Di Gioia – può essere una grande opportunità di sviluppo e promozione non soltanto di natura economica ma anche di attenzione all’ambiente, in un contesto dove il parco fluviale del Nera può rappresentare un valore aggiunto”.

A presentare il bando del PSR sarà Paolo Guelfi della Regione Umbria, a parlare dell’approccio tecnico alla realizzazione degli impianti e dei costi di realizzazione sarà invece l’agronomo Sandro Silveri. Sulla finanza agevolata interverrà inoltre Alessandro Torricelli.

Per info e prenotazioni: tel. 320 4361908.

www.confagricolturaumbria.it

(34)

Share Button